di

Bungie ha da poco pubblicato un trailer per la nuova Stagione dell'Alba di Destiny 2 e ha spiegato durante lo speciale evento in live streaming cosa aspettarsi dai nuovi contenuti. Oltre alle armi esotiche e agli oggetti già annunciati, gli sviluppatori hanno offerto qualche dettaglio sul lato PvP del gioco.

La roadmap della Stagione dell'Alba prevede il ritorno della modalità Eliminazione per il Crogiolo, oltre alla mappa terrestre Rusted Lands, al quale potranno accedere liberamente tutti i giocatori. Inoltre, è prevista l'introduzione della nuova modalità PvE chiamata Meridiana che una volta attivata consentirà di aprire dei portali su diverse linee temporali, con una combinazione di nemici e boss che ruoteranno settimanalmente. Di seguito il calendario completo della Stagione dell'Alba:

  • Nessus and EDZ obelisks – 17 Dicembre
  • The Sundial: Ozletc, The Sky Piercer – 17 Dicembre
  • Save a Legend – 17 Dicembre
  • The Dawning – 17 Dicembre
  • Iron Banner – 24 Dicembre
  • The Sundial: Tazarock, The Sun Eater – 24 Dicembre
  • Legend Sundial – 7 Gennaio
  • Exotic quest: Devil’s Ruin – 7 Gennaio
  • Exotic quest: Bastion – 28 Gennaio
  • Empyrean Foundation – 4 Febbraio
  • The Sundial: Inotam, Oblivion’s Triune – 4 Febbraio
  • Crimson Days – 11 Febbraio

Prima di lasciarvi, vi ricordiamo che la Stagione dell'Alba inizierà il 10 dicembre per terminare il 9 marzo. Potete trovare la recensione di Destiny 2: Ombre dal Profondo sulle pagine di Everyeye.

FONTE: pcgamesn
Quanto è interessante?
2
Bungie ha pubblicato il calendario completo della Stagione dell'Alba di Destiny 2