Bungie e Sony: Phil Spencer si congratula con i PlayStation Studios per l'acquisizione

Bungie e Sony: Phil Spencer si congratula con i PlayStation Studios per l'acquisizione
INFORMAZIONI GIOCO
di

Il "fantamercato" videoludico non è mai stato così sorprendente come in questo inizio di 2022. Dopo l'annuncio dell'acquisizione di Bungie da parte di Sony, anche il boss di Xbox Phil Spencer ha fatto le proprie congratulazioni allo studio e agli storici rivali.

Sono passati solo pochi giorni dall'annuncio dell'acquisizione di Activision Blizzard da parte di Microsoft e l'industria non sembra ancora aver trovato un nuovo assetto. Proprio oggi infatti i vertici di Sony hanno annunciato l'acquisto di Bungie, lo studio che ha dato i natali a Master Chief e alla saga di Destiny. Dopo aver fatto la gloria di Xbox, il team statunitense si trasferisce sotto l'egida dei PlayStation Studios, mantenendo però un certo grado di indipendenza.

Phil Spencer, capo di Xbox e "rivoluzionario" del mercato, ha espresso i migliori auguri alle parti coinvolte nella nuova acquisizione, riferendosi in particolare agli sviluppatori di Bungie e al capo dei PlayStation Studios: "Congratulazioni al talentuoso team di Bungie, un grandioso attestato alla vostra creatività. E congratulazioni a PlayStation e ad Hermen Hulst per aver aggiunto questo favoloso team ai propri studi".

Insomma, mentre i colossi si sfidano a colpi di mercato, il fairplay vige sovrano. Proprio come specificato oggi da Bungie per Destiny 2, anche Phil Spencer aveva rassicurato i fan di Call of Duty sulla permanenza del gioco su tutte le piattaforme.

Quanto è interessante?
9