E3 2015

Cala il valore delle azioni Nintendo dopo il Digital Direct dell'E3

di

Che il Digital Direct E3 di Nintendo non sia piaciuto ai fan è ormai risaputo ma a quanto pare nemmeno gli operatori di borsa hanno accolto ben accolto le novità presentate dalla casa di Kyoto.

Subito dopo la fine dell'evento, le azioni Nintendo hanno perso quasi il 3% del proprio valore (2.86%), una flessione che comunque non deve preoccupare troppo, secondo gli analisti. In molti si aspettavano annunci relativi a Nintendo NX e alla partnership con DeNA, la società invece si è limitata a mostrare i giochi per Wii U e 3DS in arrivo nei prossimi mesi.