Calano le vendite di PS4, le azioni di Sony perdono oltre l'8% in borsa

Calano le vendite di PS4, le azioni di Sony perdono oltre l'8% in borsa
di

Il primo febbraio Sony Corporation ha annunciato i risultati fiscali dell'ultimo trimestre dal quale emerge un calo delle vendite di PS4 e PS4 PRO durante gli ultimi tre mesi del 2018, un dato non positivo che ha causato un calo pari all'8.2% per le azioni del colosso nipponico sull'indice Nikkei.

Rispetto allo stesso periodo del precedente anno fiscale, l'azienda ha venduto circa 900.000 console in meno a livello globale, in un periodo (Giorno del Ringraziamento, Black Friday, Natale) nel quale si concentra la maggior parte degli acquisti dell'anno per quanto riguarda l'intero settore.

Sony ha venduto lo scorso trimestre 8.1 milioni di PS4 e PS4 PRO contro i nove milioni di pezzi venduti nel 2017, tuttavia l'azienda non ha voluto modificare le previsioni di vendita per l'anno fiscale in corso, pari a 17.5 milioni di pezzi entro il 31 marzo 2019.

Secondo l'analista Damian Thong, Sony avrebbe speso una notevole somma di denaro in campagne marketing e promozioni per aumentare le vendite della console nel trimestre indicato, con risultati però al di sotto delle aspettative, fattore che potrebbe influenzare le strategie di Sony Interactive Entertainment per il prossimo futuro.

Quanto è interessante?
14

Scopri le migliori Console in offerta e i Bonus prenotazione più interessanti dei tuoi Videogiochi preferiti in offerta su Amazon.it