Esport

Call of Duty: si aggiunge una franchigia, svelato il nome della nuova lega

Call of Duty: si aggiunge una franchigia, svelato il nome della nuova lega
di

Bobby Kotick, CEO di Activision Blizzard, ha annunciato che sino a questo momento sono stati venduti otto slot del nuovo campionato di Call of Duty basato sulle franchigie.

Dunque, la notizia è che alle sette organizzazioni già confermate se ne aggiunge un'altra, il cui nome resta attualmente un mistero. Potrebbe essere una franchigia asiatica, oppure un'altra europea? Lo scopriremo presto.

Il CEO ha ufficializzato anche il nome della lega (si chiamerà, a quanto pare, Call of Duty Global League). Activision, inoltre, ha confermato un rapporto secondo cui le squadre potranno già disputare le partite in casa nella stagione del prossimo anno.

Activision Blizzard, poi, pur confermando di un'ottava squadra, come dicevamo non ha svelato né l'investitore che ha acquistato lo slot, né la città che ospiterà l'organizzazione.

La nuova franchigia, comunque, si unirà a New York, Los Angeles, Minnesota, Dallas, Toronto, Atlanta e Parigi, le quali hanno versato circa 25 milioni di Dollari per poter acquisire lo slot nella lega). Alcuni proprietari delle franchigie della nuova Call of Duty World League sono gli stessi che già detengono il controllo delle squadre della Overwatch League in forza di un diritto di prelazione iniziale. Tra queste ci sono Atlanta Esports Ventures (Atlanta), Envy Gaming (Dallas) e OverActive Media (Toronto).

Quanto è interessante?
4