Call of Duty Cold War: la modalità classificata arriverà, addio all'SBMM?

Call of Duty Cold War: la modalità classificata arriverà, addio all'SBMM?
di

Nonostante gli sviluppatori di Treyarch non ne abbiano mai parlato in modo chiaro e trasparente, sembra che una modalità classificata per il multiplayer online di Call of Duty Black Ops Cold War sarà prima o poi pubblicata da parte della software house.

Si tratterebbe di un'aggiunta particolarmente gradita per quei giocatori a cui non va giù lo Skill Based Matchmaking (SBMM), sistema di creazione delle lobby che abbina giocatori di pari o superiore livello, e che costringe questi ultimi a confrontarsi costantemente fra loro rendendo sfiancanti le sessioni online. Anche in questo caso, comunque, né Treyarch né Infinity Ward hanno mai ammesso pubblicamente di far utilizzo di un sistema del genere, ma la quasi totalià della community è convinta che l'SBMM sia parte integrante dell'esperienza multigiocatore di Call of Duty.

Ad accendere le speranze di veder arrivare la modalità classificata in Cold War, ecco il commento di Josh Torres, community manager di Treyarch che ha così dichiarato su reddit:

", la modalità classificata si farà. Non posso dirvi tuttavia in quanto tempo arriverà".

Nell'attesa, quindi, che gli sviluppatori tornino ad aggiornarci sull'argomento, cogliamo l'occasione per ricordarvi che Cold War Zombies è gratis per una settimana. I leaker hanno inoltre scoperto quella che sembra essere la prossima mappa che sarà introdotta all'interno della modalità.

FONTE: gamespot
Quanto è interessante?
1