Esport

Call of Duty League 2021: si giocherà su PC, vietati mouse e tastiera

Call of Duty League 2021: si giocherà su PC, vietati mouse e tastiera
di

Novità in vista per la Call of Duty League 2021, la nuova stagione dell'evento competitivo di Call of Duty. Activision ha infatti annunciato che da quest'anno le competizioni si giocheranno su PC (anzichè su console, come in passato) e i partecipanti dovranno obbligatoriamente utilizzare un controller anzichè mouse e tastiera.

Questo vuol dire che tutti i partecipanti alle competizioni dovranno giocare con uno dei controller compatibili e approvati dalla lega (l'elenco non è stato reso noto) mentre il sistema di controllo via mouse e tastiera non è più consentito e dunque non potrà essere utilizzato.

I motivi alla base di questa scelta non sono del tutto chiari, secondo molti si tratta di una decisione presa per venire incontro alle esigenze dei pro player, la fanbase di Call of Duty sembra essere piuttosto radicata su console rispetto al PC, inoltre non si escludono motivazioni legate ad eventuali sponsor.

La Call of Duty League 2021 ospiterà tra le novità Call of Duty Black Ops Cold War, il nuovo episodio della serie in uscita il 13 novembre, restiamo in attesa di ulteriori dettagli sulle competizioni e sul calendario dei prossimi appuntamenti competitivi. Cosa ne pensate di questa scelta?

FONTE: PCGamer
Quanto è interessante?
1