Call of Duty League e PlayStation: la partnership prosegue in vista di PS5

Call of Duty League e PlayStation: la partnership prosegue in vista di PS5
di

Con un messaggio condiviso sui social, gli organizzatori della Call of Duty League e Sony rinsaldano la propria alleanza e si preparano all'arrivo del nuovo COD su PlayStation 5.

Ciò che unisce l'annuncio della rinnovata partnership alla prossima generazione del Monolite Nero è infatti l'assenza di ogni riferimento numerico sul logo PlayStation presente nell'immagine che accompagna il messaggio sul profilo Twitter della Call of Duty League.

Il comitato organizzatore del nuovo campionato di COD sembra così suggerire che l'alleanza con Sony non riguarderà solo gli eventi della Call of Duty League (e delle relative Challengers) da disputare nei prossimi mesi sui server PS4 di Call of Duty Modern Warfare, ma anche quelli che coinvolgeranno gli appassionati della serie su PlayStation 5.

Del rumoreggiato Call of Duty 2020, d'altronde, sappiamo già che è un progetto in via di sviluppo presso gli studi Activision di Treyarch, che continuerà ad avere nell'eSport e nella scena multiplayer competitiva la sua stella polare e che, a detta degli stessi sviluppatori californiani, potrebbe non avere i jetpack. A questo punto non ci rimane che attendere l'annuncio ufficiale del prossimo capitolo dello sparatutto di Activision e del programma completo degli eventi eSport che coinvolgeranno i partecipanti e gli spettatori della nuova Call of Duty League.

FONTE: PushSquare
Quanto è interessante?
2
Call of Duty League e PlayStation: la partnership prosegue in vista di PS5