di

La Beta di Call of Duty Modern Warfare 2 ha permesso ai fan di poter sperimentare il multiplayer dell'atteso nuovo gioco Activision ed Infinity Ward, che si prepara ad esordire su PC e console PlayStation e Xbox il prossimo 28 ottobre.

Oltre a testare il gameplay, per l'occasione c'è stato anche modo di verificare la tenuta tecnica delle varie versioni, ed il noto canale Youtube ElAnalistaDeBits non poteva esimersi dal mettere a confronto le edizioni PC, PS5, Xbox Series X ed S del nuovo COD. Stando alla dettagliata analisi video, tramite reconstruction rendering l'opera targata Infinity Ward su PS5 e Series X riesce a raggiungere sia 4K e 60fps, sia 1440p e 120fps. Nella modalità a 120hz, tuttavia, la piattaforma Microsoft si comporta lievemente meglio, laddove la console Sony mostra qualche lieve sbavatura in termini di ombre.

Molto bene anche Xbox Series S che, sempre tramite reconstruction rendering, riesce a raggiungere le medesime qualità tecniche delle controparti (4K e 60fps, 1440p e 120fps). La versione migliore in ogni caso si rivela essere quella PC tramite RTX 3080 ad impostazioni massime: in questo caso si raggiungono i 2160p con occlusione ambientale, ombre, textures e filtro anisotropico che garantiscono una resa visiva superiore a quanto visto su console. Le prestazioni, inoltre, migliorano ulteriormente tramite DLSS.

Per ulteriori dettagli non perdetevi la nostra prova della Beta di COD Modern Warfare 2, dove esaminiamo gli aspetti migliori e quelli da migliorare dell'opera. Non mancano però anche problemi: un grave bug è emerso nella Beta di COD Modern Warfare 2, con i cecchini che possono vedere oltre il fumo grazie ai loro fucili.

Quanto è interessante?
1