Call of Duty Modern Warfare Beta: Guida e Trucchi per vincere

Call of Duty Modern Warfare Beta: Guida e Trucchi per vincere
di

Fino al 23 settembre gli utenti PS4, Xbox One e PC potranno dedicarsi alla Beta multiplayer di Call of Duty Modern Warfare. In questa mini-guida vi forniremo consigli e strategie per giocare al meglio e aumentare le vostre probabilità di vittoria sul campo di battaglia.

Per conoscere le date e gli orari in cui la versione di prova del nuovo FPS di Infinity Ward sarà disponibile sulle varie piattaforme, potete consultare la nostra mini-guida che vi spiega come partecipare alla Beta di COD MW.

Di seguito, una serie di consigli e strategie utili per vincere nella Beta multiplayer di Call of Duty Modern Warfare.

Drizzate le orecchie

Ascoltare il rumore dei passi vi aiuterà a individuare i nemici presenti nelle vicinanze. Tenete le orecchie sempre aperte, così da capire in anticipo se un avversario si trova nei dintorni, sopra di voi, o se vi sta per prendere alle spalle. Per massimizzare l'efficacia dell'audio vi consigliamo di giocare con un buon paio di cuffie, in modo da percepire più chiaramente ogni suono utile.

Il rumore dei passi verrà emesso anche dai vostri alleati. Come fare a distinguerli da quelli dei nemici? Semplice: consultando il radar. Se sentite qualcuno camminare o correre nei vostri dintorni e vedete un puntino blu sul radar, vuol dire che si tratta di un compagno. In caso contrario, preparatevi a sfoderare le vostre armi.

Accessori per le armi

Dal livello 15 in poi inizierete a sbloccare gli accessori più interessanti per le armi, come mirini ottici, baionette e compensatori in grado di migliorare le prestazioni delle vostre bocche da fuoco. Naturalmente, maneggiare un'arma più performante vi fornirà dei vantaggi consistenti, aiutandovi ad avere la meglio in uno scontro frontale.

Nelle prime partite, dunque, vi consigliamo di testare con mano tutte le armi messe a disposizione nella Beta, prendendo familiarità con le mappe e le meccaniche di gioco. Dopo di che, focalizzatevi sulle bocche da fuoco con cui vi trovate meglio e livellatele per sbloccare gli accessori che ne migliorano la precisione, la versatilità e l'efficacia.

Quali armi usare

Le armi presenti nella Beta sono tutte interessanti, ma se volete focalizzarvi sulle migliori vi consigliamo di dare priorità al fucile d'assalto M-13, alla mitraglietta MP7 e la classe standard del FAMAS.

L'M-13 si distingue per un notevole DPS, vale a dire la capacità di infliggere una grande quantità di danni in una finestra temporale ridotta, il tutto con un rinculo abbastanza gestibile. L'ideale per la maggior parte degli scontri a fuoco.

Dall'altro lato, l'MP7 offre una stabilità di fuoco invidiabile e una buona gittata, presentandosi come la miglior mitraglietta presente nella Beta di Call of Duty Modern Warfare. Perfetta per i combattimenti negli spazi ristretti e per le incursioni rapide nelle partite a obiettivi.

Infine, la classe standard del FAMAS propone un'arma da fuoco molto potente in una grande varietà di scontri, sia in termini di potenza che di precisione e affidabilità. Non appena possibile, vi suggeriamo di focalizzarvi su questa arma in modo da livellarla e renderla ancora più efficace.

Arrampicatevi spesso

Anche se in Modern Warfare non è possibile correre sui muri, le mappe sono ricche di superfici e sporgenze sulle quali è possibile salire. In generale, l'arrampicata è stata resa ancora più fluida e immediata, incentivando i giocatori a utilizzarla per sfruttare ogni centimetro quadrato della mappa.

Arrampicandosi è possibile trovare linee di tiro molto favorevoli e nascondersi agli avversari per coglierli di sorpresa. Quando esplorate una nuova mappa, dunque, prestate sempre attenzione a tutte le sporgenze sulle quali è possibile arrampicarsi.

Giocate con cautela

Le partite di Modern Warfare hanno un ritmo più lento rispetto ai precedenti capitoli della serie. Per questa ragione, gli approcci spregiudicati sono meno efficaci del solito. Non esponetevi troppo agli avversari, ma optate per uno stile di gioco più cauto e ragionato. Nella maggior parte dei casi, cogliere gli avversari di sorpresa resta una delle strategie più vincenti.

Se amate giocare in prima linea, danzando tra una kill e l'altra, vi raccomandiamo di usare le armi a corto raggio come la mitraglietta MP7 e i fucili a pompa. Ricordate sempre di tenere gli occhi aperti, consultare il radar e drizzare le orecchie per ascoltare i rumori dei passi dei nemici, in modo da individuarli in anticipo. Sparare prima dell'avversario vi darà sempre un grande vantaggio tattico.

Prendete la mira

Non è una novità che in Call of Duty è importante prendere la mira con il grilletto sinistro (o il tasto destro del mouse). L'ottica e il mirino metallico dell'arma vi consentiranno di colpire i bersagli con una precisione molto più accurata. Al contrario, sparare a bruciapelo si tradurrà il più delle volte in morte certa, dato che i vostri colpi andranno quasi sempre a vuoto.

Sparare a bruciapelo, tuttavia, può rivelarsi una strategia vincente in alcune occasioni. Per esempio quando usate un fucile d'assalto o un fucile a pompa e il vostro avversario si trova molto vicino, abbastanza da colpirlo con quasi assoluta certezza. Se volete aumentare la vostra precisione quando sparate a bruciapelo, ricordatevi di equipaggiare il mirino laser.

Ricordiamo che il nuovo FPS di Infinity Ward è previsto in uscita il 25 ottobre su PS4, Xbox One e PC. Per saperne di più sul gioco, sulle pagine di Everyeye trovate la nostra anteprima di COD Modern Warfare basata sul comparto multiplayer.

Quanto è interessante?
3