Call of Duty: Modern Warfare: il multiplayer sarà diviso in fazioni

Call of Duty: Modern Warfare: il multiplayer sarà diviso in fazioni
di

La scorsa settimana abbiamo provato il multiplayer di Call of Duty: Modern Warfare, e anche se si è trattato di poco più che un semplice assaggio, la voglia di saperne di più è già tanta. Le dichiarazioni dell'Art Director Joel Emsie in questo senso si sono rivelate piuttosto interessanti.

Stando a quanto dichiarato, la modalità multiplayer avrà un sistema di raggruppamenti, in cui gli schieramenti principali saranno le Super Fazioni, che saranno però divise a loro volta in un sistema di sotto-fazioni. Non è chiaro al momento come funzionino, ma Emsie ha provato a spiegarlo.

"Ci saranno due forze in opposizione, le Super Fazioni, ossia le parti Est e Ovest del globo. Oltre a questa divisione ci saranno delle ulteriori squadre, le Sotto-Fazioni, che possono essere specifiche squadre tradizionali, o aggiungere un paracadutsta come medico, o un membro dell'Air Force per le comunicazioni, o gli attacchi aerei. Sto semplificando troppo, ma credo che possiate avere un'idea di come le strutture che stiamo costruendo ci diano libertà e al contempo rendano le cose il più realistiche possibile. Vi daremo ulteriori dettagli in futuro". Emsie ha poi chiarito che non ci saranno sistemi di specializzazioni come in Rainbow Six: Siege.

Insomma, nonostante queste dichiarazioni c'è ancora molto da scoprire sul multiplayer del gioco. Tutto sarà rivelato tra due settimane, il 1 Agosto, quando è previsto il reveal completo di Call of Duty: Modern Warfare.

Quanto è interessante?
3