di

Un nuovo report di Bloomberg firmato da Jason Schreier fa chiarezza riguardo il futuro di Call of Duty su PlayStation, stando a quanto riportato dal giornalista, i prossimi tre giochi di COD usciranno anche sulle console Sony mentre i piani per il futuro non sono ancora finalizzati.

I piani attuali prevedono il lancio dei prossimi tre titoli della serie anche su piattaforme PlayStation, tra questi troviamo il nuovo Modern Warfare di Infinity Ward (in uscita alla fine del 2022) un nuovo Call of Duty targato Treyarch (in uscita presumibilmente nell'autunno del 2023) e una nuova versione di Call of Duty Warzone.

Non è invece chiaro cosa accadrà dopo, se Call of Duty diventerà un franchise esclusivo dell'ecosistema Xbox e PC o se la serie resterà multipiattaforma. Phil Spencer onorerà i contratti firmati tra Sony e Activision per Call of Duty, il boss della neonata Microsoft Gaming ha dichiarato che rispetterà gli accordi già in essere e che "Call of Duty resterà su PlayStation", facendo però capire come la situazione sia tutta da valutare al termine degli accordi di marketing già siglati.

L'acquisizione di Activision da parte di Microsoft richiederà tempo per essere completata, ad oggi si stima che l'acquisizione verrà finalizzata a giugno 2023.

FONTE: Bloomberg
Quanto è interessante?
4