COD

Call of Duty Vanguard: l'ultimo update depotenzia i doppi shotgun

Call of Duty Vanguard: l'ultimo update depotenzia i doppi shotgun
di

A poche ore dalla conferma del rinvio della Stagione 2 di Call of Duty Vanguard e Warzone Pacific, Sledgehammer Games ha pubblicato un nuovo aggiornamento per lo sparatutto in prima persona che sistema alcune problematiche che stavano rovinando l'esperienza dei giocatori.

Il focus principale dell'update in questione riguarda il danno inflitto dai doppi shotgun a doppia canna: in questo caso gli sviluppatori non si sono limitati a ridurne l'efficacia, ma hanno anche modificato il sistema di funzionamento dei proiettili, così da renderli meno letali. Chi invece ha difficoltà ad eseguire uccisioni a lunga distanza per le sfide potrà ora ottenere queste mostrine anche con i proiettili incendiari, poiché i nemici eliminati dai danni inflitti nel tempo da queste munizioni non impediscono più di ottenere il riconoscimento. Tra le altre migliorie troviamo la modifica ad uno dei perk, così da non rendere più invulnerabili i giocatori alle granate incendiarie e ad altre armi basate sul fuoco. Come potete leggere sul sito ufficiale, l'aggiornamento include anche alcuni fix minori per Zombies e una serie di cambiamenti alle regole della modalità competitiva CDL.

In attesa di scoprire quali saranno le novità della Stagione 2 dei due shooter in soggettiva, vi ricordiamo che proprio qualche giorno fa è arrivata la conferma ufficiale che Call of Duty Vanguard è il peggior lancio della serie negli ultimi 14 anni.

Quanto è interessante?
1