Call of Duty Vanguard e Warzone: nuovo bilanciamento delle armi in arrivo

Call of Duty Vanguard e Warzone: nuovo bilanciamento delle armi in arrivo
di

Terminate le vacanze natalizie, i ragazzi di Sledgehammer Games sono tornati al lavoro su Call of Duty Vanguard. Il team di sviluppo ha assicurato che un aggiornamento verrà presto reso disponibile per il download, con l'intento di ribilanciare alcune delle bocche da fuoco dello sparatutto in prima persona.

Come potete osservare tramite la serie di post pubblicati su Twitter, Sledgehammer sembra avere le idee chiare su quali armi andrà ad agire: i cecchini, che recentemente avevano subito un nerf, saranno migliorati, mentre i fucili a pompa verranno depotenziati. In aggiunta, sarà modificato al ribasso il danno inflitto dai proiettili incendiari, un accessorio che sin dal lancio di Vanguard ha destabilizzato anche gli equilibri di Call of Duty Warzone Pacific.
Sledgehammer provvederà inoltre a rendere più semplice completare le sfide Panzerfaust e ridurrà l'efficacia dei colpi di mortaio, ottenibili nel multiplayer online tramite le ricompense uccisoni.

Naturalamente i cambi effettuati da Sledgehammer si rifletteranno anche all'interno del Battle Royale di Activision, e sarà interessante andare ad osservare come cambierà la situazione una volta che la patch sarà online. Nulla ci assicura che i problemi tecnici attualmente presenti su Caldera saranno risolti, con alcuni giocatori che stanno tutt'ora sfruttando l'invisibilità di una skin per rendersi invisibili agli occhi dei propri avversari.

Quanto è interessante?
1