COD

Call of Duty Warzone: come migliorare la mira nel Battle Royale

Call of Duty Warzone: come migliorare la mira nel Battle Royale
di

Per riuscire a vincere una partita nella modalità battle royale di COD ( Call of Duty Warzone ha appena festeggiato il primo compleanno), sono richieste grandi capacità di cooperazione con il resto del vostro team, buoni riflessi e soprattutto un'ottima mira, fondamentale per uscire vincitori dagli scontri a fuoco.

Nel caso in cui siate nuovi del gioco ma abbiate comunque un po’ di esperienza maturata all’interno dei capitoli precedenti della serie di Call of Duty, vi troverete sicuramente avvantaggiati rispetto ad altri giocatori che dovessero affacciarsi per la prima volta alla serie o, addirittura, al genere degli sparatutto in prima persona. In entrambi i casi, comunque, per via delle pesanti modifiche al gameplay e alle meccaniche di shooting introdotte proprio da Call of Duty Warzone, potreste ritrovarvi ad avere qualche difficoltà a gestire al meglio la mira con le numerose armi presenti nel gioco. Ecco quindi una lista di consigli utili per migliorare le vostre abilità.

Studiate le armi

Come da tradizione della serie, anche in Call of Duty Warzone avrete a disposizione un arsenale di bocche da fuoco molto ampio, suddiviso in diverse categorie in cui ogni arma possiede alcune caratteristiche specifiche. Tra queste figurano anche le statistiche relative al rinculo orizzontale e verticale dell'arma: maggiore è il rinculo, maggiore sarà il movimento dell'arma (rispettivamente in orizzontale e in verticale) mentre farete fuoco, e più difficile sarà quindi mantenere una mira salda e stabile sul bersaglio che avete intenzione di colpire. Studiando il rinculo di ogni bocca da fuoco all'interno dell'armeria del gioco prima di gettarvi nella mischia sarete in grado di conoscere la stabilità di un'arma non appena la troverete all'interno della mappa di Verdansk, e potrete quindi scegliere con più consapevolezza l'arma da portare con voi durante la partita, selezionando in base a quella con il rinculo minore.

Modificate il vostro preset

Prima di ogni partita in CoD Warzone avrete la possibilità di creare un preset di armi personalizzato, selezionando un'arma principale, una secondaria, due gadget e tre perk, senza contare tutte le possibili modifiche per le armi di Call of Duty Warzone. Proprio queste modifiche si riveleranno fondamentali, tra le altre cose, anche per migliorare la vostra mira. Questo avviene tramite la capacità di alcuni accessori di ridurre e limitare, anche in maniera considerevole, la quantità di rinculo orizzontale e verticale sviluppato dalla vostra arma, fornendovi così una grossa mano a mantenere la stabilità della mira durante gli scontri a fuoco. È importante sottolineare che i preset di armi da voi personalizzati non potranno essere utilizzati fin da subito all'interno dell'arena battle royale, ma potranno essere recuperati attraverso i lanci di equipaggiamento, acquistabili durante la partita spendendo denaro alle stazioni di rifornimento sparse per la mappa.

Fate esperienza

Un consiglio banale, ma che non va assolutamente sottovalutato, è quello di allenarvi il più possibile. Per massimizzare la vostra abilità in fase di mira vi consigliamo quindi di analizzare tutte le armi disponibili all'interno dell'armeria pre-partita, come spiegato nel primo punto di questa guida, e di sceglierne poi una manciata, meglio se di categorie diverse, che considerate le vostre preferite. A questo punto dovrete creare alcuni preset contenenti le armi che avete scelto, per poi utilizzare solamente quelli durante le vostre partite. In questo modo riuscirete ad ottenere una piena conoscenza delle caratteristiche delle vostre armi preferite, e in particolare del rinculo da loro generato, rinculo che imparerete presto a compensare in modo ottimale grazie all'esperienza che maturerete nel tempo.

Utilizzate bersagli statici

Durante le vostre partite potrebbe capitarvi piuttosto spesso di venire coinvolti in scontri a fuoco talmente rapidi e frenetici che, oltre a non lasciarvi alcuna possibilità di vittoria, non vi permetteranno nemmeno di fare pratica con la vostra mira, poiché in queste situazioni sarete spesso costretti ad agire d'istinto. Per evitare simili situazioni, quindi, il consiglio è di iniziare ad allenare la vostra mira puntando a bersagli statici piuttosto che a giocatori in movimento. Per farlo, quindi, potreste prendere di mira un oggetto in lontananza, ma che permetta comunque di percepire l'eventuale impatto del proiettile - ad esempio l'antenna di un edificio - oppure potreste applicare uno degli spray estetici che possono essere equipaggiati ed utilizzarlo come bersaglio. In entrambi i casi, comunque, allenandovi in questo modo migliorerete sensibilmente la vostra abilità in fase di mira, abituandovi alla gestione del rinculo e della traiettoria di caduta del proiettile sparato.
Quanto è interessante?
2