di

Dopo aver definito COD Warzone il Battle Royale più divertente del mondo, Dr. DisRespect sembra aver cambiato idea: in una recente diretta lo streamer non ha esitato ad annunciare di aver perso il suo interesse per Call of Duty Warzone.

Dr. DisRespect è stato chiaro: "non voglio più giocare a Warzone, fine. Sembra ovvio, dovrebbe essere chiaro per tutti, ma non ho davvero più nessun interesse per questo gioco. Dovrei smettere di giocarci e lo farò, cercherò di prendermi una pausa. E' una esperienza insopportabile."

Lo YouTuber e Streamer sembra essersi infastidito non solo per le novità della Stagione 3 che non hanno incontrato i suoi gusti ma anche per la skin Roze Near Dark di COD Warzone, la quale rende praticamente invisibili i giocatori a causa di un look troppo "oscuro", fattore che permetterebbe a chiunque la utilizzi di mimetizzarsi sin troppo bene con l'ambientazione circostante, favorendo l'insorgere di cheater. DisRespect sta chiedendo agli sviluppatori di rimuovere la skin e lo stesso ha fatto parte della community, fino ad ora senza risultati.

Lo sapevate? Pow3r è stato minacciato da cheater di COD, Giorgio ha raccontato la vicenda in un video pubblicato recentemente, ricevendo piena solidarietà per l'accaduto da parte della scena di Call of Duty.

Quanto è interessante?
4