Call of Duty Warzone: guida e strategie per la nuova modalità Solitario

Call of Duty Warzone: guida e strategie per la nuova modalità Solitario
di

La modalità Solitario è ora disponibile in Call of Duty Warzone e per l'occasione Activision ha pubblicato cinque consigli utili per affrontare le sfide proposte da questa nuova esperienza.

In modalità Solitario il giocatore verrà catapultato a Verdansk da solo, senza poter contare sull'aiuto dei compagni di squadra, con l'obiettivo di sopravvivere contro un massimo di altri 149 giocatori. Ecco alcuni pratici consigli per portare a casa la pelle.

Giochi in modalità Solitario? La raccolta di informazioni è il tuo miglior alleato.

Oltre a prestare attenzione alla mappa tattica e alla mini mappa, stai particolarmente attento a trovare ed equipaggiarti con strumenti di ricognizione come il Drone di ricognizione, il Monitor del battito cardiaco e UAV.

Lo stesso Gulag. Lo stesso numero di giocatori. Nessun Buyback.

Hai solo una vita in modalità Solitario. Fai che valga la pena di essere vissuta, sia nel Gulag che a Verdansk.

Valuta se accettare i contratti

Questo vale specialmente per i contratti di esplorazione della mappa, siccome sei da solo il tempo per conquistare le posizioni è dimezzato rispetto ad altre modalità. Porta a termine i contratti e ottieni denaro per accumulare successivamente i tuoi loadout presso le stazioni di acquisto.

Rimani a terra

Nella modalità Solitario trovi i kit per tornare in vita. Se stai finendo una partita e non sei sicuro sulle condizioni di un nemico dopo aver azzerato la sua salute, ricontrolla due volte che sia stato eliminato definitivamente prima di proseguire.

Impara dalle tue partite in modalità Solitario

Anche se potresti avere meno possibilità di vincere, impara da queste esperienze per la tua prossima partita in squadra. Alcune partite in Solitario potrebbero fare la differenza tra perdere la prossima partita in Battle Royale e una meritata vittoria.

Quanto è interessante?
1