COD

Call of Duty Warzone: la migliore configurazione per il Grau

Call of Duty Warzone: la migliore configurazione per il Grau
di

Molti giocatori di Warzone si aspettavano di veder calare improvvisamente il numero di fucili d'assalto Grau presenti in partita dopo il recente nerf che Infinity Ward ha introdotto nell'ultimo aggiornamento del gioco, grazie al quale molte armi sono state ribilanciate.

Inaspettatamente però il Grau rimane padrone indiscusso del Battle Royale, offrendo un perfetto bilancio tra stabilità e gittata, nonché un'ampia scelta di modifiche con cui sperimentare. Tra queste, vi proponiamo quelle ottimali per impiegarlo durante un Battle Royale:

  • Silenziatore monoblocco (Sbloccato al livello 56)
  • Tempus 26.4” Archangel (Sbloccato al livello 36)
  • Calcio anteriore da commando (Sbloccato al livello 4)
  • Caricatore da 50 (Sbloccato al livello 24)
  • Frantumante – Disabilitante (Sbloccato al livello 55)

Analizziamo la funzione di ogni singolo componente. Il silenziatore è d'obbligo in Warzone, dal momento che i colpi silenziati, oltre a rendere più difficile la vostra individuazione sonora, evitano che possiate apparire sul radar nemico e nella mappa. Inoltre il monoblocco andrà ad aumentare la gittata del danno effettivo. La canna Archangel aumenta notevolmente gittata e stabilità, dandovi concrete possibilità di arrivare a contrastare perfino un cecchino a un centinaio di metri da voi. Dotata inoltre di un mirino base molto più chiaro rispetto ad altri, cosa che vi permette di liberare lo slot dedicato all'ottica.

Il calcio da commando è ormai lo standard per ogni fucile d'assalto che si rispetti, garantendo un aumento di stabilità in fase di mira e controllo del rinculo al prezzo di una diminuzione minima della mobilità. I 30 proiettili del caricatore standard si rivelano presto insufficienti per gestire gli scontri a Verdansk, soprattutto a causa delle corazze che indossano i nemici. La soluzione è molto semplice: aumentarli! Con 50 colpi a disposizione potrete abbattere un'intera squadra senza dover ricaricare, oppure laserare un nemico che corre distante da voi tenendo il grilletto premuto. Le armature non saranno più un problema.

L'ultima modifica arma, e non per importanza, è il perk che attiva i proiettili Disabilitanti. Questi fanno si che colpendo un nemico alle gambe la sua velocità di movimento venga drasticamente ridotta, consentendovi così di sparare a colpo sicuro nel caso in cui volesse scappare o saltellare in giro per schivare i colpi (sappiamo tutti quanto sia fastidiosa questa "manovra evasiva"). Con questa feature non avranno scampo se mirerete preventivamente alle gambe, cosa non troppo difficile considerando che disporrete di ben 50 colpi e di una stabilità davvero notevole.

Amanti del colpo singolo? Su Everyeye.it potrete trovare una guida completa alla configurazione del FAL, un fucile d'assalto alquanto dissimile da quello che abbiamo appena esaminato, ma non per questo meno letale!

Quanto è interessante?
4