COD

Call of Duty Warzone: guida al miglior setup per il fucile tattico CARV.2

Call of Duty Warzone: guida al miglior setup per il fucile tattico CARV.2
di

L'ultimo aggiornamento di Call of Duty Black Ops Cold War e Warzone ha aggiunto alla lista dei Fucili Tattici il potente CARV.2, un'arma semiautomatica a raffica temibile negli scontri a media gittata. Dopo avervi spiegato come fare per sbloccare il CARV.2 di COD, vi sveliamo il miglior setup per giocarlo nel Battle Royale di Activision.

Il CARV.2 è molto simile a un AUG. Vi ricordate quando l'arma a raffica di origine austriaca dominava il meta di Warzone? Bene, c'è la possibilità che una situazione simile si verifichi nuovamente con il CARV, un fucile tanto rapido ad acquisire il bersaglio quanto ad abbatterlo: con un paio di raffiche ben piazzate potrete eliminare un nemico al pieno della vita, senza dargli nemmeno il tempo di capire cosa lo stia colpendo. Passiamo quindi a esaminare i singoli componenti di questa micidiale build.

  • Volata: Silenziatore Agency
  • Canna: 20.8" Strike Team
  • Ottica: SUSAT Multizoom
  • Sottocanna: Impugnatura Field Agent
  • Munizioni: Tamburo da 45 colpi

Esattamente come un AUG o un M16, il setup per questo fucile a raffica si concentra sull'aumentarne la velocità del proiettile, la gittata e il rateo di fuoco. Il Silenziatore Agency è obbligatorio, come sempre, per nascondervi dai radar mentre sparate, aumentare la velocità dei proiettili e ridurre il rinculo verticale (piuttosto punitivo), ulteriormente bilanciato dall'impugnatura Field Agent. La canna Strike Team aumenta il rateo di fuoco, consentendovi di piazzare più raffiche in un brevissimo lasso di tempo, mentre il mirino SUSAT vi permette di ingaggiare i nemici sia sulle brevi che sulle lunghe distanze (si tratta di un 2x - 4x). Ricordate che più alto è lo zoom meno controllabile vi sembrerà l'arma in fase di mira e di fuoco: usate l'ingrandimento 2x per tutti gli scontri entro 100 metri, passate al 4x soltanto se avete difficoltà a visualizzare chiaramente il bersaglio.

Infine, il caricatore da 45 colpi è estremamente comodo soprattutto quando state giocando un Battle Royale Terzetti o Quartetti: i bersagli da atterrare saranno tanti e, nonostante con questo setup del CARV bastino 2 o 3 raffiche ben piazzate, siamo certi che non vorrete ritrovarvi a dover ricaricare l'arma nel bel mezzo della battaglia!

L'ultimo aggiornamento del gioco ha anche apportato una serie di modifiche e bilanciamenti alle armi di COD Warzone come il CR-56 Amax e il Bullfrog: ora più che mai potrebbe valere la pena portare al massimo livello il CARV e provare il nostro setup per dominare a Verdansk!

Quanto è interessante?
2