COD

Call of Duty Warzone: quali sono le migliori classi da usare?

Call of Duty Warzone: quali sono le migliori classi da usare?
di

Con le varie modifiche alle armi apportate dall'ultimo aggiornamento di metà Stagione 3, molti si sono accorti di un ennesimo cambiamento dell'equilibrio esistente tra le classi personalizzate di Warzone: ecco quali sono, attualmente, le migliori classi per vincere una partita al famoso Battle Royale di Activision.

Il meta non è mai stato così vario come ora, grazie ai minuziosi e continui ritocchi fatti dal team di Raven Software alle statistiche delle armi di Warzone, modifiche che abbracciano sia le categorie di armi di Modern Warfare che quelle del più recente Cold War: si percepisce adesso una piacevole varietà ed è raro trovare una squadra avversaria equipaggiata tutta con la stessa identica arma. Certo, ci sono ancora armi più forti di altre, almeno all'interno della stessa categoria, ed è anche possibile indicare quali siano le armi di Call of Duty più forti del 2021. Tuttavia i giocatori si sentono ormai liberi di sperimentare, senza le costrizioni tipiche dei tempi del DMR o dell'AUG, quando era praticamente impossibile giocare senza le suddette armi, e di conseguenza le classi interessanti da provare sono numerose e varie.

Qui di seguito vi proponiamo alcune delle più usate e competitive, spesso consigliate da youtuber e streamer famosi come JGOD, True Game Data e l'italiano POW3R. Subito dopo parleremo delle migliori Specialità da abbinare alle armi in questione, in modo da rendere ancora più probabile la vostra vittoria a Verdansk.

CR-56 AMAX e FARA 83

Il CR-56 domina ancora gli scontri a media gittata, nonostante i recenti nerf al danno. È sempre in grado di falciare chiunque si trovi nel suo mirino e non sia abbastanza rapido da prendere riparo, grazie all'impressionante profilo danni e al rinculo abbastanza semplice da gestire. Consigliamo di settarlo con i seguenti accessori:

  • Mirino VLK 3x
  • Calcio anteriore commando
  • Munizioni da 45 colpi
  • Canna XRK Zodiac S440
  • Silenziatore Monoblocco

Un'arma ideale da abbinare al CR-56 quando vi trovate troppo vicini al nemico è il FARA 83 di Cold War, settato come se fosse una mitraglietta. È davvero molto mobile e vi consentirà di superare in agilità praticamente tutti gli altri operatori dotati di un fucile d'assalto come arma secondaria. Dotato di 60 colpi e di un rateo di fuoco elevato, sarà il vostro compagno fidato all'interno degli edifici o nelle ultime fasi della partita.

  • Puntatore Ember
  • Impugnatura Field Agent
  • Canna da 16.5" Ultralight
  • Caricatore rapido da 60
  • Calcio Spetsnatz PKM

KRIG 6 ed LC10

Alternativa più che valida alla classe appena analizzata, se siete fan dei fucili d'assalto abbinati alle veloci mitragliette. Il Krig 6 è uscito dalla penombra in cui si trovava da 2 Stagioni grazie ai recenti buff al danno, che ne hanno fatto un'arma davvero valida e realmente competitiva. Adesso potete sfruttarne l'ottima precisione durante il fuoco sostenuto, soprattutto se lo monterete così:

  • Silenziatore Agency
  • Canna 19.7" Ranger
  • Mirino Axial Arms 3x
  • Impugnatura Field Agent
  • Caricatore Stanag 60

Per sopperire alla lentezza del Krig suggeriamo la mitraglietta LC10, una sorta di sorella minore dal momento che presenta anch'essa un'ottimo profilo danni accoppiato a una stabilità imbarazzante. Già di per sé molto mobile, con questi accessori potrete atterrare anche due o tre nemici come se niente fosse, il tutto continuando a muovervi per risultare più difficili da colpire.

  • Soppressore di suoni
  • Canna Task Force 13.9"
  • Impugnatura Field Agent
  • Caricatore rapido da 52
  • Calcio Raider

Kar98k e RAM 7

Pensando a una classe adatta a coprire distanze maggiori di quelle normalmente raggiunte da un qualsiasi fucile automatico, eccone una molto competitiva che, ovviamente, ruota attorno al fucile a leva migliore del gioco: il Kar. Veloce a prendere la mira e soprattutto ad assestare colpi in rapida successione, se c'è un'arma rimasta in voga dall'inizio di Warzone fino ad ora è proprio il buon vecchio Karabiner di fabbricazione tedesca risalente all'inizio del secolo scorso!

  • Silenziatore Monoblocco
  • Canna Singuard Custom da 27.6"
  • Mirino da cecchino
  • Laser Tattico
  • Calcio FTAC Sport Comb

Quando i nemici si avvicinano troppo potete impugnare un'altra arma di Modern Warfare, recentemente riscoperta da molti giocatori professionisti: il RAM 7. Grazie all'impressionante rateo di fuoco, al rinculo quasi assente e all'ottimo profilo danni, avrete tra le mani un fucile simile al FFAR 1 dei tempi d'oro. Riuscirete a prevalere in qualsiasi scontro a media-corta gittata, ovvero in tutte quelle situazioni in cui usare il Kar sarebbe difficile se non impossibile.

  • Silenziatore Monoblocco
  • Canna FORGE TAC Eclipse
  • Calcio anteriore Commando
  • Laser Tattico
  • Caricatore da 50

LW3 Tundra e FFAR 1

Cercate qualcosa di ancora più letale del Kar98 quando si tratta di scontri a distanza? Bene, il fucile da cecchino LW3 Tundra è, probabilmente, il miglior candidato. Recentemente oggetto di buff da parte degli sviluppatori, come tutti i fucili da cecchino provenienti dall'arsenale di Cold War consente di avere un buon ingrandimento senza riflesso del mirino e ha una velocità del proiettile tale da essere praticamente click-and-kill: in altre parole, non dovrete preoccuparvi di alzare la mira per compensare un'eventuale caduta del proiettile sparando a grandi distanze. Ovviamente, mirate sempre alla testa.

  • Soppressore rivestito
  • Canna 29.1" Combat Recon
  • Puntatore laser SWAT da 5mw (adesso aumenta la velocità di mira dei fucili da cecchino)
  • Axial Arms 3x
  • Rivestimento Elastico Airborne

Quale arma potreste utilizzare come secondaria? La scelta ricade sul famigerato FFAR 1 che, dopo svariati nerf, sembra essere uscito dal meta dei fucili d'assalto. Nonostante questo è ancora un validissimo supporto per qualsiasi cecchino e ancora in grado di cancellare gli opponenti a breve distanza. Montate questi accessori per compensarne la lentezza e mantenerlo comunque letale.

  • Soppressore di suoni
  • Caricatore Stanag da 50
  • Calcio Raider
  • Impugnatura Serpent
  • Impugnatura anteriore Bruiser

Equipaggiamento letale, tattico e Specialità da usare

Ora che abbiamo visto alcune delle classi migliori, per completare il quadro dobbiamo parlare degli Equipaggiamenti e delle Specialità. Se usate una delle classi elencate qui sopra dovrete avere Risposta Eccessiva, rinunciando quindi a Fantasma come seconda Specialità e rimanendo quindi vulnerabili agli UAV e ai Sensori di battito cardiaco nemici: cercate dunque di giocare di conseguenza, e se possibile di prendere due Lanci di Equipaggiamento in modo tale da avere Fantasma almeno per le ultime fasi della partita. Per quanto riguarda la prima e la terza Specialità, suggeriamo di utilizzare Artificiere (avrete una sostanziale riduzione del danno causato dalle granate) e Amplificato/Tracciante (a seconda di qual è la vostra arma secondaria, Amplificato torna molto utile se usate un lanciamissili oppure un altro fucile, mentre Tracciante va più che bene se usate una coppia di pistole e giocate aggressivi).

Come Equipaggiamento letale dovreste usare granate Semtex o Termiti, utili perché si attaccano a qualsiasi superfice (compresi i corpi dei nemici!), mentre il miglior tattico è il Sensore di battito, per avere un netto vantaggio sui nemici non dotati di Fantasma. In alternativa, soprattutto se siete tipi impavidi che non hanno problemi ad assaltare le case piene di nemici, portatevi dietro un paio di granate Stordenti: sono molto più utili delle Flash perché rallentano i movimenti e disabilitano di fatto l'avversario per diversi secondi. Attenzione però: le vittime sono comunque in gradi di sparare, quindi potrebbe essere pericoloso lanciare la Stordente e caricare a testa bassa...meglio aggirare e colpire alle spalle!

Quanto è interessante?
1