COD

Call of Duty Warzone e Modern Warfare supportano ora la tecnologia DLSS NVIDIA

Call of Duty Warzone e Modern Warfare supportano ora la tecnologia DLSS NVIDIA
di

NVIDIA ha annunciato che a partire da giovedì 22 aprile Call of Duty Warzone e Call of Duty Modern Warfare supportano il DLSS su GPU GeForce RTX, una bella novità in vista della partenza della Stagione 3, prevista per la giornata di oggi.

Grazie a questo aggiornamento i giocatori potranno abilitare il DLSS in Call of Duty Warzone, nella modalità multiplayer e cooperativa Spec Ops di Modern Warfare. Così facilmente le prestazioni delle schede grafiche della famiglia GeForce RTX aumenteranno fino al 70% in 4K. Il supporto DLSS è già disponibile per le modalità Multiplayer, Zombie e nella campagna di Call of Duty Black Ops Cold War.

A proposito di questa gradita novità NVIDIA dichiara che "i giocatori di Call of Duty possono raggiungere i frame rate più veloci o scegliere di reinvestire le prestazioni extra per ottenere livelli di dettaglio più elevati e risoluzioni migliori, che aiuteranno a individuare gli obiettivi lontani rendendo, al contempo, il gameplay più bello e più coinvolgente."

Ad aprile anche Naraka Bladepoint e Mortal Shell sono stati aggiornati con il supporto per la tecnologia DLSS, così come Outriders di Square Enix e People Can Fly. Il DLSS NVIDIA verrà supportato anche dall'engine Unity entro la fine dell'anno, favorendo ulteriormente la diffusione del Deep Learning Super Sampling.

Quanto è interessante?
1