COD

Call of Duty Warzone: nuova ondata in arrivo per punire chi usa i trucchi?

Call of Duty Warzone: nuova ondata in arrivo per punire chi usa i trucchi?
di

Activision e Infinity Ward hanno pubblicato nelle scorse ore un piccolo update di 200 MB per Call of Duty Warzone, il quale non aggiunge o modifica assolutamente nulla. A cosa serve dunque l'aggiornamento? Probabilmente a intensificare le misure anti cheat.

Sebbene non ci sia alcuna conferma in merito (il publisher ha declinato ogni commento, dopo essere contattato da Eurogamer.net) i giocatori ne sono convinti e su Reddit e social network hanno previsto una nuova ondata di ban. Sarebbero già centinaia i giocatori scorretti puniti in questi giorni e nonostante i banhammer dei mesi scorsi recentemente la situazione sembra essere peggiorata, con cheater attivi e più difficili da "stanare".

Ad aprile gli sviluppatori hanno bannato oltre 70.000 giocatori di Call of Duty Warzone, la community però chiede maggior trasparenza, a quanto pare infatti molti ban sono ingiusti ed eventuali ricorsi non sono stati accolti dal team di sviluppo. Nelle scorse ore Infinity Ward ha rimosso la modalità a 200 giocatori introdotta con l'aggiornamento di fine giugno, non è chiaro se la playlist 200 player tornerà nel prossimo futuro, al momento il team non si è sbilanciato riguardo un possibile ritorno in gioco.

FONTE: EG.net
Quanto è interessante?
3