COD

Call of Duty Warzone, nuovo hotfix disponibile: tutti i bug che risolve

Call of Duty Warzone, nuovo hotfix disponibile: tutti i bug che risolve
di

Ultimamente il numero di bug che affligge Call of Duty Warzone sembra essersi moltiplicato in maniera esponenziale. Fortunatamente i ragazzi di Raven Software sono sempre all'opera, e con un nuovo hotfix appena pubblicato su tutte le piattaforme hanno messo una pezza ad alcune delle criticità emerse in tempi recenti.

Tanto per cominciare, l'hotfix ha corretto il problema che provocava la sparizione degli hitmarker, ossia gli indicatori di danno che segnalano i proiettili andati a segno sugli avversari. Sono stati sistemati inoltre i bug legati alla visualizzazione degli elementi dell'interfaccia utente nel menu Loadout e alla mancata assegnazione dei punti esperienza per le armi. A condire il tutto c'è anche un aggiornamento dei nomi delle playlist di San Valentino. Non è ancora tornata, invece, la modalità limitata Armored Royale, che è stata rimossa poco dopo il debutto a causa di un glitch che rendeva i giocatori invincibili.

Nel frattempo, continua l'impegno degli sviluppatori contro i cheater: Treyarch afferma di aver sospeso dal gioco un consistente numero di imbroglioni, anche se non ha rivelato cifre precise. A Verdansk si stanno invece verificando alcuni strani eventi, che sembrano fare da preludio alla Stagione 2 di Call of Duty Black Ops Cold War e Warzone.

Quanto è interessante?
1