di

TheMylesLive, JerK, ScummN e Stukawaki: sono i nomi dei quattro giocatori che lo scorso 11 gennaio hanno fatto registrare un nuovo, pazzesco record in quad in Call of Duty Warzone.

Nel corso della partita il quartetto di giocatori è riuscito a mettere a segno un incredibile totale di 143 uccisioni, infrangendo il precedente record di 138 eliminazioni detenuto da Vikkstar, Abezy, Cellium e Priestahh. La carneficina virtuale è stata operata grazie ad armi quali il Mac-10 e il DMR 14, quest'ultima prima che venisse nerfata con la patch di Call of Duty Warzone del 13 novembre. Stukawaki da solo ha totalizzato 48 uccisioni, seguito da ScummN con 43, TheMylesLive con 27 e JerK con 25. Questo record potrebbe resistere per molto tempo, dal momento che il meta del DMR 14 non sussiste più. L'impresa non va in ogni caso sminuita, poiché per raggiungere risultati così eccezionali sono richieste una grande abilità e capacità di comunicazione, indipendentemente dal DMR 14 pre-nerf.

Potete rivivere il match del record grazie al video allegato in cima a questa notizia. Ne approfittiamo per segnalare che tra le nostre pagine trovate le guide per sbloccare gratis il Ripulitore e ottenere gratuitamente la katana Wakizashi, arrivate in Call of Duty Warzone dopo il mid-season update della Stagione 1 di COD Black Ops Cold War.

Quanto è interessante?
2