Call of Duty Warzone: SharkTeam segna un nuovo record italiano per le kill

Call of Duty Warzone: SharkTeam segna un nuovo record italiano per le kill
di

SharkTeam mette a segno nel weekend un nuovo record italiano di kill in Call of Duty Warzone, arrivando ad un totale di 83 uccisioni in una sola partita, una in più rispetto al detentore del precedente primato. Davvero un bel risultato per la squadra.

Giocando nella mappa Verdansk, i componenti dello SharkTeam sono riusciti a eliminare decine di avversari arrivando a conquistare il nuovo record con Savyultras90 a quota 30 kill, seguono Pelle981 con 23 uccisioni, xJustlabi con 16 e _trekk_eu con 14 uccisioni. Il team si è detto contento di questo risultato, ottenuto giocando su PlayStation 4, inoltre la squadra fa sapere di essere al lavoro per superare il proprio record.

Lo sapevate? Secondo alcuni rumor COD Warzone riceverà una modalità zombie, questo almeno stando ad alcuni dati emersi dal codice sorgente del nuovo Bundle Operatore Gaz, tuttavia Activision non ha ancora annunciato nulla in merito. Nel weekend sono emerse anche polemiche per la skin Wendigo, secondo alcune accuse il costume porterebbe vantaggi iniziali ai giocatori, per questo la community ha chiesto agli sviluppatori di rimuoverla dal gioco.

Quanto è interessante?
2