Call of Duty Warzone: trucchi per lanciarsi con il paracadute ed atterrare velocemente

Call of Duty Warzone: trucchi per lanciarsi con il paracadute ed atterrare velocemente
di

Le prime fasi di una partita in Call of Duty: Warzone sono cruciali e saper gestire al meglio il lancio con il paracadute è fondamentale per avere un vantaggio sugli avversari. Cerchiamo quindi di scoprire quali sono i trucchi per lanciarsi più velocemente con il paracadute.

Esistono principalmente due metodi per schierare il proprio soldato in battaglia tramite il paracadute. Il primo metodo consiste nel lanciarsi attendendo che il paracadute si apra automaticamente ad un'altezza di sicurezza, il che è molto più sicuro per gli utenti inesperti ma è anche il modo più lento per mettere i piedi a terra. La seconda strategia, che coinvolge il taglio del paracadute, richiede invece un po' di pratica ed è sicuramente la più rapida. Per mettere in pratica questo metodo bisogna aprire il paracadute e tagliarlo con la pressione dello stick destro (R3 su PS4, RS su Xbox One) immediatamente, in modo tale che il vostro personaggio possa ignorare l'altezza di sicurezza: così facendo potrete aprire e ritagliare il paracadute numerose volte fino al momento dell'atterraggio con la possibilità di lanciarsi nel vuoto riaprirlo a pochi metri dal suolo. Seguendo questo consiglio sarete velocissimi nella fase di atterraggio e, con un po' di abilità, potreste persino riuscire a sparare con la pistola gli altri avversari ancora in aria tra un taglio del paracadute e l'altro. Ovviamente è molto importante riuscire a calcolare bene le distanze per evitare di morire perché il paracadute non è stato aperto in tempo. Atterrando in anticipo rispetto agli altri giocatori avrete tutto il tempo non solo di raccogliere armi ed aprire forzieri, ma anche di sparare i nemici privi di difese che sono ancora in fase di atterraggio.

Avete già letto la nostra guida con tutti i consigli per trionfare in Call of Duty: Warzone?

Quanto è interessante?
1