Call of Duty: WWII: nuovi indizi sulla versione per Nintendo Switch

di

Il rapporto tra Call of Duty e le console Nintendo non è mai stato dei più idilliaci, e l'ultimo titolo della serie pubblicato su Wii U, Call of Duty: Black Ops II, non è riuscito a restituire le stesse sensazioni provate sulle console concorrenti.

Stando a quanto dichiarato dallo studio di sviluppo Beenox, che in passato si è occupato del porting della serie sparatutto su altre piattaforme, l'arrivo di Call of Duty: WWII su Nintendo Switch non è tuttavia da escludere. Nello specifico, la softwarehouse non ha esplicitamente menzionato il nuovo titolo di Sledghammer Games, limitandosi a dire di essere al lavoro su qualcosa riguardante la Seconda Guerra Mondiale.

Secondo un precedente rumor, Call of Duty: WWII per Nintendo Switch potrebbe essere annunciato nel corso del Nintendo Direct che sarà trasmesso all'E3. Vi invitiamo a considerare quanto letto come semplice rumor, e nell'attesa di ulteriori informazioni vi ricordiamo che, al momento, l'uscita di Call of Duty: WWII è prevista per il 3 novembre su PC, Xbox One e PlayStation 4.

Quanto è interessante?
7