Esport

Call of Duty WWII: seconda stagione Classificata al via il 1 febbraio, novità in arrivo

di

Michael Condrey, Director dell'FPS Activision ha rivelato su Reddit che la prima stagione classificata di Call of Duty: WWII si concluderà il 31 gennaio, e la seconda stagione inizierà immediatamente, il 1 febbraio.

La modalità Classificata è stata inaugurata il 1 dicembre. La prima stagione, ribattezzata "placement season" dallo stesso Condrey, limitava i giocatori a giocare da soli o, successivamente, con un altro amico per consentire all'algoritmo di calcolare accuratamente le abilità di ogni singolo giocatore e “piazzarlo” nella posizione corretta in classifica.

Sfortunatamente, la prima stagione ha sofferto di qualche problema di troppo. Dai giocatori che hanno sfruttato un exploit che consentiva a due gruppi separati di due giocatori di giocare l'uno con l'altro costantemente, sino a modifiche massicce e improvvise del ranking matchmaking (MMR), molti nella comunità competitiva di CoD non sono rimasti soddisfatti della modalità classificata.

Oltre all'annuncio delle date di inizio e fine delle Stagioni classificate, Condrey ha dichiarato che molti altri cambiamenti arriveranno su Call of Duty: WWII nel mese di gennaio. Sledgehammer Games, a quanto pare, sta lavorando per implementare una funzione in cui i giocatori potranno vedere il CWL New Orleans Open di questo fine settimana utilizzando lo spazio sociale HQ. Non ha confermato se Sledgehammer possa riuscire a implementare la funzione, ma ci sta lavorando. Condrey ha anche rivelato che diverse cose verranno aggiunte al gioco nei prossimi mesi.

Ecco i punti salienti presentati da Condrey nel post di Reddit:

The Resistance DLC - Nuove mappe multiplayer, nuova esperienza di Guerra, capitolo Zombi, ecc.;

Aggiornamenti per l'ottimizzazione delle armi (non sono state menzionate armi specifiche);

Dominio XL: 100 punti per uccisione, in contrasto con i 50 punti / uccisioni del Dominio tradizionale;

Correzioni alla modalità Classificata;

XP nella Classificata (probabilmente introdotta durante la seconda stagione).

Ad ogni modo, anche se la modalità Classificata non è stata accolta molto bene all'inizio, l'aggiunta di XP e di ulteriori correzioni potranno rivelarsi molto utili solo per arricchire il titolo e permettere la crescita del framework competitivo di Call of Duty.

Quanto è interessante?
3