di

Dopo aver recentemente presentato il programma di supporto previsto per Monster Hunter World: Iceborne nel 2020 ed aver dato il via al Festival di Astera in MHW, Capcom ha annunciato Monster Hunter Riders.

Il titolo è destinato ad approdare su sistemi mobile sia Android sia iOS. Per ora la pubblicazione è stata confermata solamente per il territorio giapponese, con un debutto atteso nel corso dell'inverno di quest'anno. Ad ora, Capcom non ha invece offerto dettagli su di un possibile arrivo di Monster Hunter Riders anche in Europa. Il gioco sarà free-to-play ed includerà al suo interno un sistema di microtransazioni.

Monster Hunter Riders sarà ambientato a Felgia, un antico continente sul quale diverse centinaia di anni addietro si è scatenata una violenta calamità. L'intervento di dieci valorosi combattenti, detti "I dieci grandi cavalieri del drago", salvò le terre dalla pericolosa minaccia. Da allora, uomini e mostri convivono in armonia, ma una nuovo oscuro presagio di sventura aleggia sul Felgia. All'interno del titolo mobile, i giocatori potranno ritrovare alcune creature famigliari, tra cui Rathalos, Zinogre, Nargacuga, Glavenus e molti altri. Creature aggiuntive saranno inoltre aggiunte tramite aggiornamenti post-lancio.

Direttamente in apertura a questa news, potete trovare il trailer di annuncio di Monster Hunter Riders: vi auguriamo buona visione!

FONTE: Gematsu
Quanto è interessante?
5