Esport

Capcom Pro Tour: annullati tre eventi per coronavirus, stagione 2020 stravolta?

Capcom Pro Tour: annullati tre eventi per coronavirus, stagione 2020 stravolta?
di

Capcom, in seguito al protarsi dell'epidemia causata dal Covid-19, ha ufficialmente annullato tre eventi in programma nella stagione del Capcom Pro Tour del 2020.

Il Brussels Challenge 2020, i Norcal Regionals 2020 e l'April Annihilation 2020 non avranno alcun seguito e, dunque, non potranno essere validi per racimolare punti del Pro Tour.

Il Capcom Pro Tour, dunque, se tutto va bene inizierà con il MIXUP 2020 a Lione, in Francia, il 18 aprile. In questo momento anche la Francia ha iniziato ad adottare misure straordinarie per combattere il diffondersi dell'epidemia e potrebbero sorgere altre sorprese riguardo alla limitazione agli spostamenti e, soprattutto, all'autorizzazione di un evento che prevede molte persone in un luogo chiuso.

Capcom ha seguito da vicino le notizie relative al nuovo focolaio di coronavirus e abbiamo deciso di rimuovere Brussels Challenge 2020, Norcal Regionals 2020 e April Annihilation 2020 dal Capcom Pro Tour di quest'anno”, ha affermato Capcom nel proprio comunicato stampa. “La sicurezza dei nostri fan e giocatori è la nostra massima priorità. Questa decisione non riflette in alcun modo quella degli organizzatori”.

I punti assegnati a questi eventi verranno rimossi dal pool...tutti i punti per il programma rimanente rimarranno intatti”. “Ci scusiamo se questa decisione può turbare qualcuno dei nostri giocatori, membri della comunità o partner”.. “Capcom continuerà a monitorare la situazione e valuterà la necessità di ulteriori modifiche al programma all'evolversi della situazione”.

Rimaniamo in attesa di ulteriori aggiornamenti e sviluppi, visto che sono sempre più i publisher che stanno iniziando ad adottare misure drastiche per combattere il diffondersi dell'epidemia.

Quanto è interessante?
2