Capcom: il prossimo Resident Evil potrebbe essere molto diverso dal 7° capitolo

di

Capcom ha pubblicato la quarta e ultima parte del making-of di Resident Evil 7, occasione in cui ha parlato anche del futuro della saga. Stando alle affermazioni del producer Jun Takeuchi, il prossimo capitolo del survival horror potrebbe essere molto diverso rispetto alla sua ultima iterazione.

A quanto dice il producer, Capcom sta già pensando a diversi piani per il prossimo Resident Evil, con l'obiettivo di evolvere il concetto di survival horror. Nei prossimi anni la tecnologia continuerà ad avanzare, e del resto potrebbero cambiare anche le aspettative e i desideri dei giocatori, quindi gli sviluppatori dovrannno tenere in considerazione tutti questi aspetti nella realizzazione del prossimo gioco. Jun Takeuchi, comunque, ha voluto rassicurare i fan della saga: anche se il prossimo Resident Evil potrebbe apparire differente rispetto al 7° capitolo in alcuni aspetti, il fulcro delle dinamiche survival horror rimarrà intatto: il giocatore dovrà sempre vedersela con situazioni difficili e al limite delle sue capacità.

Cosa ne pensate delle parole di Takeuchi? E voi quali aspetti cambiereste in Resident Evil 7?

Quanto è interessante?
0