Capcom: Resident Evil 7 offrirà una vera esperienza survival horror

di

Resident Evil 7 è uno dei giochi più attesi per il mese di gennaio. Dopo diversi anni, Capcom sembra essere tornata sui suoi passi, e pare aver deciso di tornare alle origini della serie, mettendo da parte la vena action di cui gli ultimi capitoli erano fortemente caratterizzati.

Proprio di questo aspetto ha parlato il producer del titolo, Masachika Kawata che, ai microfoni di Game Informer, non ha perso occasione di ribadire come questo nuovo capitolo sia fortemente ispirato agli esordi della saga ideata da Shinji Mikami: "Di primo acchito potrebbe non sembrare il caso, ma il titolo contiene molti aspetti in comune con i primi episodi di Resident Evil, dal combattimento contro le creature, alla tensione, passando per l'esplorazione atmosferica e il risolvimento dei vari puzzle. Come anticipato in passato, ci sono anche dei piccoli rimandi ai vecchi capitoli, e speriamo che i fan possano apprezzarli nel mentre saranno impegnati a giocare. Abbiamo lavorato sodo affinché potessimo costruire un'esperienza survival horror pura e totale, così che possiate sentire che è davvero Resident Evil, quando ci giocherete", le sue parole.

Inoltre, è stato nuovamente affrontato il discorso riguardante la visuale in prima persona, adottata per la prima volta nella serie: secondo Kawata, era la soluzione migliore per riuscire a creare il livello di immersione ideale, e costruire una connessione col giocatore che fosse il più "personale" possibile.

Resident Evil 7 uscirà il 24 gennaio per PC, PS4 e Xbox One.

FONTE: WccfTech
Quanto è interessante?
0