Capcom: ricreare la "ridicola" scena dell'Alligatore di Resident Evil 2 è stato complesso

Capcom: ricreare la 'ridicola' scena dell'Alligatore di Resident Evil 2 è stato complesso
di

Di certo i fan di vecchia data ricorderanno perfettamente la scena in cui nell'originale Resident Evil 2 compariva un mostruoso alligatore che cercava di divorare il personaggio nelle fogne di Raccoon City.

In una recente intervista, Capcom, che ha già confermato il ritorno dell'Alligatore nel remake di Resident Evil 2, ha definito la suddetta scena "ridicola", oltre che estremamente difficile da ricreare nel titolo atteso su PC, PS4 e Xbox One.

"È stata difficile da ricreare senza andare ad intaccare troppo il tono del gioco. Abbiamo a che fare con i ricordi della gente, e questo è un aspetto molto complicato", le parole di Yoshiaki Hirabayashi. "Cercare di creare una scena convincente in cui un personaggio di dimensioni umane - un uomo con un coltello - attacca un alligatore... È veramente sciocco. Le persone non la ricordano come una cosa sciocca perché al tempo il gioco fu rivoluzionario, ma quel momento fu ridicolo. È stato un processo difficile per noi, farlo funzionare oggi".

Alle parole del collega, Tsuyoshi Kanda ha poi aggiunto: "Sarà più facile per parlare dell'argomento quando il gioco sarà uscito. Noi abbiamo i nostri pensieri, alcune cose ci sono piaciute e altre meno, e la gente potrebbe pensarla diversamente da noi in questo senso".

Ricordiamo che Resident Evil 2 sarà disponibile su PC, PS4 e Xbox One a partire dal 26 gennaio 2019.

FONTE: daily star
Quanto è interessante?
13