di

A conclusione dell'anno di esclusiva temporale per PC, sistemi Xbox e Nintendo Switch del reverse horror Carrion, l'originale "metroidvania con il mostro" di Phobia Game Studio approda finalmente su PS4 in una versione accessibile in retrocompatibilità anche su PlayStation 5.

Per festeggiare l'evento, Devolver Digital pubblica un video che descrive l'esperienza ludica di questa insolita avventura a scorrimento, con grafica in pixel art, che pone gli appassionati del genere nei disturbanti panni di una creatura aliena risvegliatasi in un laboratorio sotterraneo.

L'essere mutaforma da interpretare in Carrion deve ricavarsi una via di fuga dall'installazione scientifica mangiando le persone per accrescere le proprie dimensioni e moltiplicare la forza dei tentacoli scaturiti dalla sua orrenda massa di organuli di carne.

In pieno stile metroidvania, Carrion adotta un sistema di progressione non lineare che consente agli appassionati di accedere ad aree sempre nuove servendosi delle "abilità tentacolari" ottenute aiutando il proprio mostro a seminare il terrore tra scienziati, soldati e addetti alla manutenzione dell'installazione ipogea.

A chi si avvicina solo adesso a questo titolo e desidera giocarlo su PS4 e PlayStation 5 approfittando dell'arrivo su PS Store, vi rimandiamo alla nostra recensione di Carrion a firma di Marco Mottura.

Quanto è interessante?
2