La casa va a fuoco durante una live: brutta disavventura per lo streamer GimpyG

La casa va a fuoco durante una live: brutta disavventura per lo streamer GimpyG
di

Lo streamer GimpyG, molto attivo su Twitch, si è ritrovato costretto a dover abbandonare la sua casa a causa di un incendio che l'ha completamente distrutta. Il fatto è avvenuto mentre era in diretta con Diablo II Resurrected.

Malato di distrofia muscolare, GimpyG ha fatto in modo che la sua condizione fisica non gli impedisse di raggiungere importanti traguardi come lauree in psicologia e matematica, divenendo anche uno streamer apprezzato dalla community di Twitch. Nonostante la brutta vicenda, tramite Twitter l'uomo fa sapere di stare bene e di essere al sicuro in un hotel, ma le fiamme hanno distrutto il suo appartamento e tutti i suoi averi.

Oltre ad aver perso la propria sedia a rotelle, GimpyG conferma che anche tutta l'attrezzatura da gaming utilizzata per le live su Twitch, non solo il PC ma anche microfono e sedia, è andata distrutta. Nonostante la drammatica situazione, nel rispondere ai fan riesce a mantenere una leggera vena ironica, affermando che quanto accaduto "si trova nel VOD, magari può essere interessante".

Nella speranza che GimpyG possa tornare molto presto alla sua regolare quotidianità, nel frattempo il creatore di Skyrim in Real Life è stato arrestato con l'accusa di duplice omicidio. Passando invece a note più liete, Pokimane ha fondato la compagnia RTS, che si pone l'obiettivo di regolare il management dei talenti legati al mondo del gaming e degli eSport.

Quanto è interessante?
3