di

Un poco alla volta arrivano sempre più dettagli su PlayStation VR2, il visore Sony di nuova generazione al momento ancora sprovvisto di una data d'uscita definitiva. Si ipotizza che PlayStation VR2 possa arrivare nel 2023, ma per il momento il colosso nipponico non ha fornito informazioni ufficiali sull'uscita della periferica.

Nel frattempo, però, lo youtuber Bryan Paul di PSVR Without Parole potrebbe aver rivelato un'interessante caratteristica del nuovo visore: il cavo della piattaforma, che serve a collegarla a PlayStation 5, può essere staccato liberamente e sostituito in caso di malfunzionamenti. Ciò permettere dunque agli utenti di poter semplicemente cambiare il filo difettoso con uno funzionante, senza la necessità di dover mandare in assistenza l'intero visore.

In un video reportage, Paul mostra che il cavo di PS VR2 entra in una piccola porta situata sopra la periferica, e che sia molto semplice rimuoverlo. Lo youtuber si dice molto fiducioso dell'attendibilità delle sue fonti, per quello che sarebbe un bel passo avanti rispetto alla precedente versione del PlayStation VR che non permetteva una simile possibilità.

Negli scorsi giorni è stata inoltre pubblicata in rete una foto dal vivo di PlayStation VR2, che ha permesso di dare uno sguardo anche al cavo stesso, la cui lunghezza dovrebbe risultare più consistente rispetto ai 4.4 metri del sistema originale.

Quanto è interessante?
4