CD Projekt e un 2021 impegnativo: ricavi pari a 207 milioni di dollari, inferiori al 2020

CD Projekt e un 2021 impegnativo: ricavi pari a 207 milioni di dollari, inferiori al 2020
INFORMAZIONI GIOCO
di

Oltre ad aver scoperto quanto hanno venduto Cyberpunk 2077 e The Witcher 3 in totale dal loro lancio, CD Projekt RED ha diffuso anche i dati relativi ai ricavi del 2021 nel suo ultimo report finanziario. E i numeri che emergono non sono esattamente scoppiettanti.

La compagnia polacca annuncia infatti ricavi pari a 207 milioni di dollari, in netto calo rispetto a quanto registrato nel corso del 2020, anno in cui venne pubblicato Cyberpunk 2077 nel mese di dicembre: nei 12 mesi prima, infatti, si toccarono i 562 milioni di dollari. Ciò rappresenta dunque un calo del 63% anno per anno. In ogni caso si tratta di numeri complessivi migliori rispetto a quanto visto nel 2019, dove i ricavi non andarono oltre i 121,7 milioni.

In ogni caso il team sta già programmando nel dettaglio il suo futuro: è stato confermato che CD Projekt è al lavoro su progetti multipli non annunciati, ai quali collaborerà anche Molasses Flood, studio con sede a Boston acquisito nel corso del 2021. La compagnia polacca continua quindi a lavorare sodo e, con molta probabilità, l'arrivo in futuro di nuove produzioni potrebbe dare una spinta ai ricavi dei prossimi anni, facendo anche meglio di quanto raggiunto nell'ultimo anno.

Si attende inoltre l'arrivo delle edizioni next-gen di The Witcher 3 Wild Hunt, nuovamente rinviato su PS5 e Xbox Series X/S e per ora senza una nuova data.

Quanto è interessante?
4