Cd Projekt cresciuta del 60% da The Witcher 3: su Cyberpunk 2077 impegnate 400 persone

Cd Projekt cresciuta del 60% da The Witcher 3: su Cyberpunk 2077 impegnate 400 persone
di

Nel periodo successivo alla pubblicazione di The Witcher 3, accolto con calore tanto dal pubblico quanto dalla critica videoludica, Cd Projekt Red è stata protagonista di un notevole processo di crescita.

In particolare, rispetto al periodo di sviluppo del terzo Capitolo delle avventure dello Strigo, il personale a disposizione della Software House polacca sarebbe addirittura cresciuto di ben il 60%. Una cifra decisamente importante, il cui calcolo è stato reso possibile da una dichiarazione recentemente rilasciata dal Team di Sviluppo.

Come alcuni Lettori ricorderanno, nel corso del mese di gennaio vi avevamo riportato la decisione di Sebastian Stępień, Creative Director di Cyberpunk 2077, di iniziare una nuova avventura lavorativa presso gli Studi di Blizzard Entertainment. Sul tema, Cd Projekt Red è stata recentemente interrogata dalla pubblicazione polacca "StockWatch", che ha chiesto al Team se tale evento avrebbe in qualche modo influenzato il ritmo di sviluppo di Cyberpuk 2077. A questa domanda, CD Projekt Red ha risposto negativamente, rendendo noto che, attualmente, il Team di Sviluppo di Cyberpunk 2077 conta ben 400 persone. Un dato interessante, soprattutto se considerato che, per la realizzazione di The Witcher 3, lo Studio aveva impiegato circa 250 persone. Una crescita quindi significativa, equivalente, per l'appunto, a circa il 60%.

Ricordiamo che ad oggi, purtroppo, la data di pubblicazione del prossimo progetto videoludico di Casa CD Projekt Red non è stata ancora reso noto. In merito, la Software House si è tuttavia espressa più volte in maniera piuttosto decisa, dichiarando che Cyberpunk 2077 uscirà solamente "quando sarà pronto".

Quanto è interessante?
30