CD Projekt RED punta a far commuovere i giocatori con Cyberpunk 2077

CD Projekt RED punta a far commuovere i giocatori con Cyberpunk 2077
di

"Non starai mica piangendo?" "No, mi è entrata una bruschetta nell'occhio". CD Projekt RED punta a farci rispolverare una celebre citazione di Elio e le Storie Tese con Cyberpunk 2077, visto che nelle intenzioni degli sviluppatori c'è quella di far commuovere i suoi giocatori.

Il lead quest designer Pawel Sasko infatti, continua per nostra fortuna a diffondere informazioni sull'attesissimo videogame, e sembra proprio che il gioco punti ad essere davvero molto emozionante. La software house vuole trascinare i giocatori all'interno della storia, e quando a Sasko è stato chiesto se ci fossero missioni strappalacrime simili ad alcune viste in The Witcher 3, la risposta è stata piuttosto eloquente: "Oh, spero proprio di sì! Credetemi ragazzi, per quello che stiamo facendo vi faremo piangere, non ci sono alternative. Faremo tutto il possibile per tenere il giocatore incollato allo schermo".

Il lead quest designer ha poi proseguito: "Credo che ci sarà gioia, ci saranno lacrime, risate e sì, anche rabbia. Vi faremo provare tutti questi sentimenti, è uno dei nostri obiettivi". Insomma, preparatevi, perché i ragazzi di CD Projekt RED hanno intenzione di metterci a dura prova.
Per quanto riguarda la qualità dello storytelling inoltre, sembra che l'asticella sia stata fissata piuttosto in alto, viste anche le voci su un eventuale film di Cyberpunk 2077 con Keanu Reeves.

Per approfondire, date un'occhiata alla nostra anteprima di Cyberpunk 2077.

FONTE: Comic Book
Quanto è interessante?
17