CD Projekt dopo lo scotto di Cyberpunk: trailer del nuovo gioco solo a ridosso del lancio

di

Sicuramente l'esperienza avuta con il lancio di Cyberpunk 2077 ha segnato per sempre CD Projekt RED: dopo anni di impaziente attesa ed una longeva e dispendiosa campagna marketing, molti giocatori sono rimasti delusi dal titolo Sci-Fi, chi per le scarse prestazioni tecniche su console, chi per la qualità stessa dei contenuti offerti dal gioco.

Oltre ad essere impegnata sui prossimi aggiornamenti di Cyberpunk 2077, sulle espansioni e sull'update next-gen del titolo Sci-Fi (nonché sulle versioni PS5 e Xbox Series X|S di The Witcher 3), la casa di sviluppo polacca ha messo in chiaro che a partire dal prossimo anno avvierà i lavori su nuovi progetti tripla A. Tuttavia, potrebbero passare diversi anni da qui ai nuovi reveal, considerando che CD Projekt stessa ha dichiarato che il materiale inerente ai suoi prossimi titoli, inclusi trailer e demo, sarà mostrato solo a ridosso del lancio sul mercato. Chiaro come in questa decisione abbia svolto un ruolo crucialeil tanto controverso Cyberpunk 2077, che dopo essere stato svelato al pubblico nel gennaio del 2013 con un teaser trailer ha continuato a mettere la software house in costante pressione a causa delle forti richieste del pubblico e degli azionisti della compagnia. Insomma, sembra proprio che per scoprire se CD Projekt sta davvero pensando di realizzare un The Witcher 4, avremo ancora molto da attendere.

Dopo aver distribuito l'enorme patch 1.2 di Cyberpunk 2077, CD Projekt si è dichiarata cautamente ottimista riguardo alla reintroduzione del titolo Sci-Fi sul PS Store: secondo gli sviluppatori, l'ultimo update rappresenta un passo decisivo verso la riappacificazione con Sony, ma ovviamente spetta alla casa di PlayStation l'ultima parola in merito alla questione.

FONTE: pc gamer
Quanto è interessante?
8