CD Projekt svela alcune delle zone esterne a Night City esplorabili in Cyberpunk 2077

CD Projekt svela alcune delle zone esterne a Night City esplorabili in Cyberpunk 2077
di

Dopo aver tratteggiato i contorni narrativi del mondo di Night City, gli autori di CD Projekt RED svelano alcune delle ambientazioni che potremo esplorare liberamente una volta superati i confini della gigalopoli di Cyberpunk 2077.

Nel corso della medesima intervista a WCCFTech in cui si è avuta finalmente conferma della presenza dei livelli di difficoltà in Cyberpunk 2077, l'UI Director Alvin Liu ha aperto una finestra sulle ambientazioni della periferia di Night City chiarendo che "certo, sarà assolutamente possibile esplorare le aree esterne alla città. Sarete in grado di avventurarvi nel deserto della California per ammirare cose come centrali nucleari, autostrade abbandonate e roba simile. Quindi sì, il mondo di gioco non sarà affatto limitato a Night City, che è un posto davvero bello da esplorare ma in cui, magari, vi risulterà piuttosto difficile sfrecciare a tutta velocità per le sue strade a bordo della vostra auto o moto. Tuttavia, ci saranno delle gare a cui potrete partecipare liberamente".

Quanto ai dubbi nutriti da chi si chiede se tutte queste aree potranno essere esplorate sin dall'inizio dell'avventura o se bisognerà sottostare a un qualche tipo di "obbligo narrativo" (come previsto nella serie di The Witcher), Liu non chiarisce in maniera definitiva la questione ma approfitta dell'occasione per limitarsi ad affermare che "non ci sarà alcun muro invisibile all'interno del gioco, o peggio ancora dei blocchi dove mostreremo un messaggio a schermo che vi esorterà a tornare indietro. Non ha senso in un gioco del genere, giusto? Sarebbe un po' come se attraversassimo la strada e qualcuno ci bloccasse prima di giungere dall'altra parte, quale sarebbe il problema? Perciò no, non sperimenterete nulla di simile".

L'uscita di Cyberpunk 2077 è prevista per il 16 aprile del 2020 su PC, PS4 e Xbox One. Sulle pagine di Everyeye.it potete compiere un viaggio a Night City (virtuale, ovviamente!) con la nostra intervista a Kasia Redsiuk di CD Projekt RED incentrata sul comparto artistico del kolossal ruolistico degli autori polacchi.

FONTE: WCCFTech
Quanto è interessante?
13