di

Sul finire dello scorso mese, Sony ha annunciato l'intenzione di chiudere definitivamente il PlayStation Store su PS3, PlayStation Vita e PSP nel corso della prossima estate, condannando all'oblio centinaia di giochi e scatenando il disappunto della comunità dei giocatori.

Ebbene, sembra che le lamentele degli utenti non siano passate inosservate ai vertici del colosso giapponese, Jim Ryan compreso, il quale ha appena annunciato un parziale dietrofront dopo aver fatto mea culpa: "Dopo un'ulteriore riflessione, abbiamo capito di aver preso la decisione sbagliata", ha dichiarato il Presidente e CEO di Sony PlayStation. "Dunque oggi sono lieto di annunciare che manterremo il PlayStation Store operativo su PlayStation 3 e PlayStation Vita. Le funzionalità commerciali di PSP verranno invece interrotte il 2 luglio 2021 come inizialmente pianificato".

Siamo quindi lieti di apprendere che la vendita dei giochi digitali per PlayStation 3 e PlayStation Vita non verrà interrotta nell'estate del 2021, come inizialmente annunciato, salvando di fatto dall'oblio centinaia di titoli. Rimangono immutati invece i piani per PSP, che a differenza delle altre due console si porta sulle spalle molti più anni.

"Inizialmente, la decisione di interrompere la funzionalità di acquisto per PS3 e PS Vita è nata da una serie di fattori, tra cui le difficoltà inerenti al supporto delle funzionalità commerciali per i dispositivi più vecchi e la possibilità di concentrare più risorse sui dispositivi più recenti su cui gioca la maggior parte della nostra community. Ci siamo resi conto che molti di voi tengono molto alla possibilità di comprare i giochi classici per PlayStation 3 e PlayStation Vita nel prossimo futuro, per cui siamo felici di aver trovato una soluzione per mantenere operativo lo Store. Sono felice di poter mantenere questo pezzo di storia in vita per tutti i giocatori, mentre continuiamo a creare nuovi mondi di gioco all'avanguardia per PS4, PS5 e la nuova generazione di PlayStation VR. Grazie per aver condiviso le vostre opinioni con noi, ascoltiamo e apprezziamo sempre il supporto della community di PlayStation", ha infine concluso Jim Ryan nel suo intervento affidato al PlayStation Blog.

Quanto è interessante?
20