Chrono Cross remastered: grossi problemi su PC? Tante recensioni negative su Steam

Chrono Cross remastered: grossi problemi su PC? Tante recensioni negative su Steam
di

Chrono Cross The Radical Dreamers Edition porta per la prima volta in Europa il grande classico di Square (oggi Square Enix) uscito nel 1999 su PlayStation. Si tratta di una grande occasione per riscoprire una piccola perla del genere JRPG, ma qualcosa potrebbe non essere andato per il verso giusto, almeno su PC.

Su Steam stanno infatti arrivando i primi commenti relativi alla remastered di Chrono Cross, ma i giudizi del pubblico sono al momento piuttosto discordanti, con solo il 46% delle recensioni che danno una valutazione positiva. Molti, infatti, sarebbe insoddisfatti del lavoro di rimasterizzazione svolto dalla casa giapponese e il quadro generale descrive il gioco come un porting pigro di un gioco di oltre 20 anni fa.

Alcuni muovono il dito contro le animazioni ancora ferme a 15fps se non meno, mentre i tempi di caricamento sarebbero ancora troppo lunghi anche giocando su un PC con SSD NVME. Ulteriori giocatori citano fenomeni di tearing, la mancanza di supporto vero e proprio al widescreen e la mancanza di motion blur. C'è chi fa persino notare come la versione originale PS1 emulata giri meglio rispetto alla moderna rimasterizzazione, da qui altri fan si riferiscono alla Radical Dreamers Edition come una "Demastered".

In ogni caso nella nostra recensione di Chrono Cross The Radical Dreamers Edition, basata sulla versione Xbox One, emerge un lavoro svolto complessivamente bene anche sul fronte di aggiornamento audiovisivo. Nel mentre si è anche parlato di un possibile sequel per Chrono Cross, sebbene per il momento tale possibilità non sia stata presa realmente in considerazione.

FONTE: Steam
Quanto è interessante?
4