Dalla Cina con furore: ecco Code To Jin Yong, un action GDR in Unreal Engine 5

di

Tencent sceglie di cavalcare l'onda dell'entusiasmo mostrato dai videogiocatori occidentali nei confronti del folklore orientale presentando Code: To Jin Yong, un nuovo action GDR single player basato su Unreal Engine 5. Scopriamolo assieme.

Presentato pochi giorni fa, Code: To Jin Yong ha immediatamente catturato la nostra attenzione per più di un motivo. Il setting, tanto per cominciare, è davvero interessante: il gioco in sviluppo presso gli studi di Lightspeed Games omaggia dichiaratamente Jin Yong, pseudonimo di Cha Leung-yung, tra gli autori più influenti della letteratura moderna cinese. Con i suoi 15 romanzi (di cui soltanto uno tradotto in italiano, Volpe Volante della Montagna Innevata), ha contribuito a diffondere su larga scala il genere wuxia, che nasce con lo scopo di raccontare le grandi imprese di guerrieri impegnati a combattere in nome degli oppressi.

Da quello che abbiamo potuto vedere nel filmato di presentazione, Code: To Jin Yong omaggia adeguatamente il genere con un dinamismo appariscente e un sistema di combattimento che a prima vista appare fluido e acrobatico. Il sapiente uso dell'Unreal Engine 5 in combinazione con Adobe Substance 3D dona inoltra alla produzione un forte realismo estetico. Ne abbiamo parlato in maniera approfondita video di approfondimento in apertura di notizia e nella nostra anteprima di Code: To Jin Yong.

Quanto è interessante?
3