di

La demo di Prey: Prima Ora è disponibile per il download su PlayStation 4 e Xbox One. Di seguito troverete dunque utili indicazioni che vi guideranno per tutta la durata della demo, offrendovi diversi spunti interessanti.

Attenzione: proseguendo con la lettura, andrete incontro ad alcuni spoiler riguardanti la prima ora di Prey.

Curiosate nel vostro appartamento
L’appartamento di Morgan Yu nasconde numerosi oggetti piuttosto interessanti, tra cui foto di famiglia, libri scientifici e appunti che rivelano nuovi dettagli riguardanti la vita del protagonista. Non manca tuttavia lo spazio per l’intrattenimento: accanto all’ampia vetrata troverete infatti un controller adagiato su un tavolino ed una copia di Galactic Conquistadors IX su uno scaffale vicino al divano.

Violate i computer
Consultare i computer del personale dà accesso a interessanti informazioni: codici di apertura delle porte, nuovi obiettivi secondari, situazione generale e accenni all'inquietudine diffusa dei dipendenti TranStar. Prestate dunque attenzione alle note gialle e agli appunti sparsi nelle stanze di Talos I, poiché vi serviranno per accedere ai file personali degli utenti e a sbloccare nuove aree nel caso in cui non abbiate potenziato l'abilità Hacking. Violando i computer potrete inoltre venire a conoscenza di nuovi dettagli riguardanti Morgan Yu e la sua posizione all’interno della compagnia TranStar.

Create un ponte con il cannone GLOO
Dopo aver raggiunto la lobby centrale della divisione neuromod, scorgerete un cadavere circondato da strane bolle indurite. Accanto al corpo troverete un gadget alquanto interessante, chiamato cannone GLOO. Grazie a questa singolare arma potrete creare rampe e ponti che vi permetteranno di raggiungere zone altrimenti inaccessibili come, ad esempio, il secondo piano della lobby. Potrete inoltre sfruttare il cannone GLOO per immobilizzare temporaneamente i nemici, spegnere gli incendi e isolare giunzioni elettriche difettose, evitando in tal modo di morire folgorati.

Potenziate le vostre abilità
Dopo aver trovato la prima neuromod, potrete migliorare le vostre abilità. Tenete bene a mente che in Prey non esiste alcuna classe, perciò potrete potenziare le vostre skill quando e come vorrete, in piena libertà. Ad esempio, potrete migliorare l'abilità Hacking ed entrare nella postazione di sicurezza della divisione neuromod, oppure potenziare l'abilità Sollevamento per aprirvi la strada verso il bagno dell'atrio. Potrete altresì migliorare l'abilità Riparazione e sistemare l'ascensore gravitazionale che conduce al secondo piano. In ogni caso, potrete sempre trovare una valida alternativa atta a compensare il mancato potenziamento di una determinata skill e proseguire nell'avventura sfruttando un approccio diverso.

Trovate nuovi superstiti
Esplorando con attenzione Talos I e violando i computer dei dipendenti della TranStar, scoprirete ben presto di non essere gli unici superstiti a bordo della stazione spaziale. Potrete ad esempio recarvi nella zona di quarantena all’interno del Centro Traumi e trovare Trevor J. Young, ma le sue condizioni saranno tutt’altro che rassicuranti.

Quanto è interessante?
0