Esport

Clash Royale: Come massimizzare la gestione delle risorse per un deck al top

Clash Royale: Come massimizzare la gestione delle risorse per un deck al top
di

In Clash Royale è importante esser pazienti, visto che non si avranno mai abbastanza risorse per aggiornare tutte le carte a disposizione. Man mano che ci si sposta su livelli sempre più alti, infatti, il costo dell'upgrade aumenta in modo esponenziale.

È quindi fondamentale non sprecare l'oro (la moneta in game) e le gemme (la valuta premium) lungo il processo. Le tentazioni possono essere molte e fuorvianti, rispetto all'obbiettivo che dovrebbe guidarvi: massimizzare il vostro tempo e le sempre scarse risorse a disposizione.

Un primo consiglio, di natura generale, è che non si dovrebbero comprare le carte dal negozio. Invece, se siete in un Clan (se non lo siete, cercate di entrare a farne parte il prima possibile), richiedete le carte direttamente agli altri componenti. Certo, ci vuole più tempo per raccogliere il numero necessario di carte per sbloccare l'incremento, soprattutto ai livelli più alti (e se le carte sono di rarità Epica) ma, alla fine, riuscirete ad avere in saccoccia abbastanza carte per procedere senza dilapidare un patrimonio.

Cercate, inoltre, di massimizzare il tempo a vostra disposizione. Come sapete i bauli che si guadagnano dai match possono presentare differenti tempi di sblocco: 3 ore per i bauli argento e otto ore per quelli d'oro. In questo caso, non velocizzate la loro apertura spendendo inutilmente preziose gemme, bensì cercate di avviare prima di tutto lo sblocco dei bauli più rapidi durante il giorno, quando potete accedere senza problemi e lasciare quelli da otto ore per la notte.

Tenete le gemme con grande cura e attenzione. Non comprate dal negozio e non usatele, come dicevamo, per lo sblocco dei bauli. Sfruttatele piuttosto per acquistare i “ticket” per le sfide, in quanto queste ultime presentano un rapporto costo-benefici maggiore di qualunque altra attività su Clash Royale.

Un ultimo consiglio che possiamo darvi, altrettanto importante, è quello di identificare l'archetipo che volete far diventare il vostro mazzo principale. Concentratevi principalmente sulle otto carte che vi accompagneranno alla conquista delle Arene senza sprecare risorse per carte che, invece, non userete mai. "Leggete" l'evoluzione del meta e trovate un vostro stile di gioco.

Se pensate di aver già padroneggiato l'arte del buon governo delle risorse in Clash Royale e avete le carte in regola per dominare sugli avversari, non possiamo far altro che invitarvi a partecipare alla tappa campana del Vodafone Esport Tour powered by ESL. Il torneo farà tappa a Marcianise (CE) sabato e domenica (26 e 27 gennaio) per una due giorni all'insegna del titolo targato Supercell.

Il Centro Commerciale Campania ospiterà l'evento. Sarà quindi l'occasione perfetta per mettere alla prova le vostre capacità nelle postazioni messe a disposizione dagli organizzatori e testare i vostri riflessi con il PlayFaster Game.

Vi ricordiamo che i fortunati che riusciranno a giocarsi la finalissima del Vodafone Esport Tour powered by ESL avranno la possibilità di vincere premi decisamente interessanti: due biglietti Premium per volare alla ESL One di New York in programma a settembre, comprensivo di viaggio e pernottamento per due persone, e l'accesso come giocatore professionista alla Serie A ESL Vodafone Championship Summer Season 2019.

Quanto è interessante?
1