COD

COD 2021 arriva in autunno, nuovo team per Sledgehhamer: la promessa di Activision

COD 2021 arriva in autunno, nuovo team per Sledgehhamer: la promessa di Activision
di

Con la conferma dell'arrivo di un nuovo Call of Duty nel 2021 e l'annuncio dell'affidamento del progetto agli sviluppatori di Sledgehammer Games, la dirigenza di Activision Blizzard condivide un breve messaggio.

A firmarlo è Daniel Alegre, Presidente del colosso videoludico, che rivolge al vasto pubblico di appassionati della serie shooter un'importante selezione di promesse. Dalla qualità tecnica all'ampliamento dell' "ecosistema Call of Duty" attualmente esistente, queste sono le parole condivise da Alegre:

"Siamo estremamente felici dell'uscita di un Call of Duty di primo piano quest'anno. Lo sviluppo è condotto da Sledgehammer Games. Il gioco è straordinario e sulla buona strada per la sua uscita in autunno. Si tratta di un'esperienza concepita per la next gen. Proporrà una grafica mozzafiato all'interno di modalità di gioco (Campagna, Multiplayer, Cooperativa) pensate per integrarsi e migliorare l'ecosistema di Call of Duty esistente. Siamo impazienti di condividere presto maggiori dettagli con la community".

Al momento, Sledgehammer Games non ha ancora potuto mostrare concretamente il titolo, ma la software house è entusiasta del lavoro svolto. Nel frattempo, lo studio ha inoltre potuto annunciare un importante ampliamento, con l'istituzione di un nuovo team con sede a Toronto, Canada. Quest'ultimo unirà le forze con i già esistenti team di Melbourne e Foster City. Nel frattempo, non trovane fine i rumor sullo shooter, con ipotesi che vorrebbero il reveal di un COD: Vanguard in programma in COD: Warzone.

FONTE: Jeuxvideo
Quanto è interessante?
2