COD 2024: in arrivo due Black Ops di seguito con le vecchie mappe rimasterizzate?

COD 2024: in arrivo due Black Ops di seguito con le vecchie mappe rimasterizzate?
di

Pare che Activision voglia stravolgere l'ordine di pubblicazione dei Call of Duty, accantonando del tutto l'idea di alternare le varie serie. A svelarlo è un insider, il quale afferma che Black Ops sta per subire un trattamento simile a quello ricevuto da Modern Warfare.

L'utente el_bobberto, che negli ultimi mesi si è mostrato affidabile grazie alle sue anticipazioni a tema MW3, sostiene che il colosso dell'industria videoludica voglia pubblicare due nuovi Black Ops nel 2024 e nel 2025, ripetendo quanto fatto negli ultimi due anni con Modern Warfare 2 e Modern Warfare 3. Se così fosse, i due giochi sarebbero strettamente collegati e, con tutta probabilità, quello in arrivo tra due anni supporterà armi ed operatori del suo predecessore tramite il sistema intitolato carry forward.

Sempre secondo i rumor ricondivisi da Tom Henderson, il COD Black Ops del 2024 sarà sviluppato da Treyarch ed il suo nome in codice è Cerberus. Non si conoscono invece dettagli sul capitolo del 2025, ma alcuni leak risalenti allo scorso anno parlavano di un capitolo ambientato nel corso della Guerra del Golfo e con un set di mappe comprendente le versioni rimasterizzate delle arene di Black Ops 2.

Insomma, se queste informazioni fossero vere, assisteremo ad un'operazione molto simile a quella che ha coinvolto gli episodi del 2022 e del 2023. Nel frattempo, vi ricordiamo che sulle nostre pagine potete trovare un'anteprima di Call of Duty Modern Warfare 3 con tutti i dettagli noti su campagna, multiplayer e Zombies.