COD

COD Black Ops Cold War Alpha: cecchini troppo forti, saranno depotenziati nella Beta

COD Black Ops Cold War Alpha: cecchini troppo forti, saranno depotenziati nella Beta
di

State giocando all'Alpha di Call of Duty Black Ops Cold War - disponibile esclusivamente su PlayStation 4 fino alle 19:00 di questa sera - e continuate ad essere eliminati con estrema facilità dai cecchini? Non temete, non siete diventati scarsi da un giorno all'altro... sono loro ad essere divenuti troppo forti.

I giocatori non ci hanno messo molto a rendersi conto dell'eccessiva efficacia di quella particolare classe di soldati e delle loro armi, ma a quanto pare si tratta di una cosa voluta dal team di sviluppo. Il Lead Game Designer Tony Flame ha spiegato su Twitter che "i cecchini sono stati potenziati in modo da valutare le loro performance in maniera specifica nell'Alpha", nella quale, per forza di cose, il cross-play non è abilitato. Gli sviluppatori hanno semplicemente deciso di condurre un test - dopotutto, è proprio questo lo scopo delle versioni pre-lancio dei giochi - e, sulla base dei dati analitici raccolti questo weekend, si sono detti già pronti a depotenziare i cecchini in vista della Beta, che prenderà il via il prossimo 8 ottobre (prima su PlayStation 4).

Stando a quanto riferito dai giocatori che stanno testando l'Alpha, attualmente i cecchini non solo infliggono un grande quantitativo di danni, ma sono anche dotati di un'elevata velocità di mira (Aim Down Sight, come si suole dire nell'ambiente). Ciò significa che i fucili di precisione sono allo stesso tempo letale e veloci. Presto saranno solo un ricordo.

Già che ci siete, date un'occhiata alle date della Beta di Call of Duty Black Ops Cold War, che variano da piattaforma a piattaforma. Prima di salutarvi, ricordiamo anche che l'uscita del gioco su PS4, Xbox One e PC è fissata per il prossimo 13 novembre. Arriverà anche su PS5 e Xbox Series X, ma l'upgrade non sarà gratuito.

Quanto è interessante?
2