COD Modern Warfare 2 "dovrebbe" arrivare nel 2022, secondo un noto insider

COD Modern Warfare 2 'dovrebbe' arrivare nel 2022, secondo un noto insider
di

Dopo lo strepitoso successo di Call of Duty Modern Warfare pubblicato da Activision e Infinity Ward nel 2019, un nuovo capitolo della sotto-serie potrebbe arrivare alla fine del 2022. Questo, almeno, è quanto suggerito dalle ultime indiscrezioni.

La voce di corridoio giunge da Tom Henderson, fonte che si è spesso rivelata affidabile nei riguardi del franchise di Activision. L'insider non ha divulgato informazioni particolarmente precise, ma si è limitato a dire che nel 2022 "dovremmo" assistere all'arrivo di Call of Duty Modern Warfare 2 (chiaramente, si tratterebbe di un capitolo differente rispetto a quello già pubblicato nel 2009 su PC, PS3 e Xbox 360).

Con l'annualizzazione della serie cristallizzata ormai da diversi anni, si prospetterebbe dunque la pubblicazione del seguito di Call of Duty WWII alla fine di quest'anno, e di Modern Warfare 2 alla fine del 2022. In questo modo, gli studi di Treyarch, Sledgehammer e Infinity Ward continuerebbero ad alternarsi nella gestione della longeva saga sparatutto. In ogni caso, ci teniamo a sottolineare di come si tratti di mere speculazioni da parte dell'insider, e che al momento non ci sono notizie ufficiali riguardanti i futuri capitoli premium di Call of Duty.

COD Modern Warfare ha incassato quasi due miliardi di dollari nel 2020, ed è naturale che Activision possa star valutando la prosecuzione della serie curata da Infinity Ward. Le vendite del titolo hanno ricevuto un notevole boost a partire da marzo dello scorso anno, quando è stato pubblicato Call of Duty Warzone in versione free-to-play. Il Battle Royale, divenuto centrale all'interno della strategia di Activision, celebra dunque questo mese il suo primo anniversario: secondo alcuni i festeggiamenti prevedono l'invasione degli zombie nel gulag.

FONTE: comicbook
Quanto è interessante?
2